Prodotti di qualità

La birra artigianale a Roma e dintorni

La birra artigianale più interessante a Roma e dintorni. Parola del birrofilo ed esperto degustatore di birrifici artigianali Emanuele Tomassetti.
Dopo aver scoperto le migliori birre del Piemonte, il nostro viaggio all’interno del piccolo grande mondo della birra artigianale si dirige verso Roma e la regione Lazio. Con una bella sorpresa, abbiamo notato che i birrifici artigianali ci sono e producono elisir di luppolo davvero interessanti. Per questo abbiamo chiesto a Emanuele Tomassetti, blogger birrofilo (sito) ed esperto degustatore di birra artigianale a Roma e dintorni. Riportiamo il testo che ci ha inviato così com’è, perché la spontaneità e la soggettività delle sue parole rendono la descrizione delle birre e dei birrifici artigianali molto d’impatto. Ecco dunque il meglio tra i birrifici artigianali di Roma e dintorni.

Nel Lazio abbiamo un discreto numero di birrifici artigianali, sicuramente il più conosciuto a livello nazionale e internazionale è Birra del Borgo (www.birradelborgo.it). Con la ReAle e la ReAle Extra ha vinto molti premi. Molto buone anche la Rubus, birra acida ai lamponi, e le Ke To ReAle e Ke To Re Porter, in cui si usa il famoso tabacco Kentucky dei sigari toscani. Molto buona la Rajah del brewpub Stazione Birra, una IPA che nel 2009 prese anche la riproduzione dell'etichetta sulla guida Slow Food Guida alle birre d'Italia 2009 (www.stazionebirra.biz). Un'altro brewpub poco noto ma abbastanza vecchio per il panorama birraio italiano è il Birrificio Turbacci (www.birraturbacci.it) che, nonostante la sua fama non sia grande, produce delle buone birre in stile. Nulla di eccezionale ma sa far bene le birre! Ho assaggiato ultimamente anche qualche birra del nuovo Birrificio Turan (oOps e Sfumatura) e devo dire che sembrano partire abbastanza bene, ora ho in frigo una SuperSonica che devo ancora stappare (www.birraturan.com). Frequento spesso (giusto perché ci lavora un caro amico!) anche il brewpub del litorale BOA - Birrificio Artigianale Ostiense (www.boabirra.it), che recentemente non è più un brewpub visto che ha spostato la produzione al comune attiguo di Fiumicino. Birre assolutamente senza carattere, locale molto frequentato da persone che nulla sanno di birra artigianale: ritengo che questo non giovi alla creatività del birrario. Speriamo che con il nuovo impianto e la vendita anche delle bottiglie con il marchio 'Na biretta (www.nabiretta.it) ci sia una miglioramento della produzione. Dei brewpub romani invece non ho mai provato nulla dell'Atlas Coelestis (www.birrificioatlas.it).
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy