Libri

La bassa parmense raccontata da Massimo Spigaroli

Un libro di racconti e immagini della Bassa parmense: cucina, territorio e persone che lo animano raccontati dallo chef Massimo Spigaroli.

“La mia Bassa. Luoghi, persone e ricette del territorio” è il titolo del nuovo libro che la Famiglia Spigaroli ha voluto realizzare per la sua terra e dedicare a Peppino e Mariella Cantarelli, a trent’anni dalla chiusura dello storico ristorante di Samboseto.

“A volte mi sento più cuoco/A volte più masalén/A volte più agricoltore”

Con queste parole lo chef Massimo Spigaroli sintetizza il contenuto di un libro di immagini, racconti, pensieri e ricordi profondamente legati alla sua terra: dalle nebbie mattutine che celano il paesaggio ben noto per chi vi è nato e cresciuto, alla terra che trasuda vita, dagli animali allevati ai prodotti ottenuti, fino alle persone che animano questo territorio.

“Questo è un libro che mi sentivo di scrivere. Non ho fatto altro che raccontare la mia Bassa, i suoi personaggi illustri ma anche la gente comune, gli aneddoti e i prodotti tipici.” Un racconto fotografico sulla bassa parmense vista da un esponente della ristorazione di qualità che si nutre dl territorio e appaga la realtà circostante attraverso la sua cucina. La sezione finale del volume è dedicata alle ricette, non soltanto quelle che portano la sua firma ma anche quelle di una decina di ristoranti del territorio.

Silva Editore Fotografie di Edoardo Fornaciari 200 pagine

Dal 31 ottobre è in distribuzione con la Gazzetta di Parma oppure è disponibile presso l’Antica Corte Pallavicina e il Ristorante Al Cavallino Bianco a Polesine Parmense.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy