Luoghi e Itinerari

Itinerari enogastronomici a Bergamo e dintorni

Itinerari enogastronomici: ristoranti gourmet, trattorie e osterie a Bergamo, prodotti tipici di qualità e aziende d’eccellenza. E ovviamente cucina bergamasca!
Bergamo Alta o Bergamo Bassa? Dubbio amletico sempre presente nei nostri pensieri da viaggiatori incalliti, soprattutto quando si tratta di viaggiare per conoscere i prodotti di qualità, i ristoranti, le trattorie e osterie di Bergamo tutta. Anche la provincia non scherza, con i suoi produttori d’eccellenza, i formaggi, i salumi… Ma veniamo con ordine. Tra gli itinerari enogastronomici quello tra Bergamo e dintorni è perfetto per degustare la varietà più ampia di prodotti caseari (tra i formaggi italiani i più intensi e caratteristici delle Valli), come Formai de Mut, Taleggio, Formaggella Bergamasca, Val di Scalve, Branzi, Stracchino di Bronzone e Stracchitùnd. Ci sono anche tre Presidi Slow Food, come la Sardina essiccata tradizionale del lago di Iseo e i formaggi Agrì di Valtorta e Stracchino all'antica delle valli orobiche. Anche per quanto riguarda gli insaccati la provincia di Bergamo, dall’alto delle sue bellissime valli, più vantare ottimi prodotti di qualità: Ol Salàm della bergamasca, Il cacciatore, Ol Strinù (la salamella), la Löanghina (la salsiccia), Ol Codeghì - Ol Muset - Ol Zampù (cotechini e zamponi vari), Ol Persöt (il raro e difficile da produrre salume crudo stagionato con la cotenna)… E poi c’è la famosa e incontrastata polenta, tipica della cucina bergamasca: la taragna e quella abbrustolita, oppure quella con il salame e con le salamelle, con il brasato o lo stufato d’asino, con l'umido di coniglio, con “gli osei o con gli osei scappati”, con il latte e burro, con le rane e con tutto ciò che l’autunno e l’inverno offrono alla dispensa. E inoltre la pasta fresca come i casoncelli, le terrine di cacciagione e di capretto, le lumache in umido e le rane fritte, le mortadelle di fegato e i sanguinacci. E per concludere in dolcezza perché non farsi tentare dalla Torta del Donizetti? Se si vogliono scoprire altri prodotti di nicchi della provincia bergamasca e lombarda tutta, è consigliabile consultare l’elenco dei produttori all’interno della Fiera GourMarte di Bergamo. Ora però ItaliaSquisita ha il preciso e fondamentale obbligo di parlare di ristoranti, trattorie e osterie di Bergamo, dopo un’accurata selezione. Cominciamo con i ristoranti gourmet di Bergamo: Osteria di Via Solata dello chef Ezio Gritti, Da Vittorio a Brusaporto dei fratelli Cerea, il Roof Garden dell’Hotel San Marco di Fabrizio Ferrari e il ristorante molecolare e sperimentale Anteprima a Chiuduno dello chef Daniel Facen. Alta cucina creativa. Se si vuole invece provare una pizzeria gourmet bisogna andare Al Castello a Cividate al Piano (BG). E ora il verace momento delle migliori trattorie e osterie di Bergamo, per degustare la vera cucina bergamasca: Al Donizetti, Osteria d'Ambrosio da Giuliana, Trattoria La Colombina, Ol Giopi’ e la Margi e la trattoria Dentella nel paesino di Bracca (BG), consigliata come un’osteria Slow Food. Itinerari enogastronomici: ristoranti gourmet, trattorie e osterie a Bergamo, prodotti tipici di qualità e aziende d’eccellenza.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy