Appuntamenti

Il miglior Chef Emergente del Centro Italia del 2009

Il Premio al Miglior Chef Emergente del Centro Italia, svoltosi a fine aprile 2009, è una ghiotta occasione per conoscere le migliori promesse della cucina italiana del Centro. Grazie a Luigi Cremona, collaboratore di ItaliaSquisita.
I nove promettenti chef si sono sfidati, alla fine di aprile 2009, alla “Cooking for Olive Oil”, lo show-cooking dal vivo – ideato dal giornalista Luigi Cremona (collaboratore di ItaliaSquisita con la rubrica “Talenti in Pentola”) – tenutosi presso la “Fiera dell’Olivo Mediterraneo Medoliva”. Gli chef si sono contesi lo scettro di Miglior Chef Emergente del Centro Italia (tre le aree geografiche d’interesse: Toscana, Lazio e Marche-Abruzzo-Umbria) mostrando le loro capacità nel proporre piatti all’insegna dell’ingrediente più antico e genuino che esista: l’olio extravergine di oliva. Data l’eccezionalità ed il numero dei candidati, per i giudici e selezionatori  non è stato facile scegliere queste giovani promesse della cucina italiana; la selezione è stata determinata dalle indicazioni di noti esperti e giornalisti di settore di ogni regione, scegliendo ovviamente coloro che hanno totalizzato il maggior numero di referenze. Nell’avvincente finale svoltasi ad Arezzo, Nicola Fossaceca, giovanissimo titolare del ristorante Al Metrò di San Salvo Marina (CH), è stato eletto Miglior Chef Emergente del Centro Italia del 2009. Chi sarà il vincitore nel 2010? Queste le nove speranze della ristorazione dell’Italia centrale:
  • Alessandro Collavoli (Toscana)
  • Antonio Chiappini (Lazio)
  • Cristian Di Tillio (Marche)
  • Danilo Ciavattini (Lazio)
  • Diego Babboni (Toscana)
  • Fabio Tammaro (Toscana)
  • Luigi Nastri (Lazio)
  • Nicola Fossaceca (Abruzzo)
  • Paolo Trippini (Umbria)

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy