Appuntamenti

Il “garum” alla Milano Food Week 2013

Alla Milano Food Week 2013 c’è anche un’installazione sul “garum”, elemento prezioso nella storia della cucina romana. Opera di Johnny Hermann e Chiara Mauri.
In occasione della Milano Food Week 2013, una parte della storia della cucina romana viene illustrata attraverso l'installazione "Garum, Mercato Ittico Antico" di Johnny Hermann e Chiara Mauri. Questo interessante progetto sarà esposto presso l’Appartamento LAGO durante le serate tematiche di Honest Cooking (17-25 Maggio 2013, via Brera 30 a Milano). Plinio Il Vecchio scriveva: "Si chiama garum una specie di liquido ricercatissimo. Lo si prepara con gli intestini e altre parti di pesci che altrimenti si scarterebbero; si fanno macerare nel sale, in modo che altro non sia che il risultato della putrefazione di questi ingredienti.” Il garum infatti era un'antica salsa, preziosa come un profumo, di cui i Romani andavano molto ghiotti. Si utilizzava dappertutto: sul pane, nelle minestre, sugli arrosti e sul pesce e ne venivano decantate anche doti medicali. I popoli conquistati acquisivano questo intruglio con entusiasmo adattandolo al proprio palato a simboleggiare l’incorporazione all'universo romano. Una vera e propria leccornia che era prodotta su scala industriale ed era amata con una passione che aveva del mostruoso: più l'Impero Romano diventava potente, più aumentava la mania per questa salsa, di fatto anche molto costosa e considerata la "vera salsa imperiale". Oggi, come allora, tutto questo è “Garum”: 42 elementi, tra tentacoli, pesci, seppie, calamari e clupeiformi, realizzati in legno grezzo e uncinetto, un’installazione che riproduce un antico mercato ittico latino, dall’atmosfera surreale e quasi neodark. Info sull’installazione: www.johnnyhermann.com e www.chiaramauri.com
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy