Luoghi e Itinerari

Il cibo di strada di Giuseppe Zen

Tra i ristoranti a Milano, Giuseppe Zen e Moira Navoni hanno aperto Mangiari di Strada in Lorenteggio. Milano, il cibo di strada e alta qualità dei prodotti.
Il cibo di strada è un feticcio culturale che sta ritornando in auge sempre più accattivante e fiammeggiante. Era ora, aggiungerebbe il ghiotto saggio delle montagne… Tra i ristoranti a Milano, finalmente esiste un luogo dove poter assaggiare in una volta sola tutto il cibo di strada (o “streetfood”, per chi è più internazionale) del nostro bellissimo Paese. Tra le vie di Milano, in zona Lorenteggio, il chiosco-ristorante “Mangiari di Strada” di Giuseppe Zen è un innovativo servizio al bancone (tipo chiosco, con centinaia di piatti della cucina italiana “da strada”), che può soddisfare questa antica e verace usanza culinaria. Seduti a un tavolino spartano possono essere ingurgitate le bombette di carne di Alberobello, il lampredotto fiorentino, il panino con la milza palermitano (pani ca meusa), una pizza davvero extraterrestre, gli arrosticini abruzzesi, gli gnummareddi d'interiora d’agnello dalla fervente Puglia, il “wurstel e crauti” tirolese, cervello al forno, animelle alla brace e purè, cappelle di porcini all’olio, aglio e prezzemolo (alla maniera montanara), sarde in saòr, fritture da capovolgimento cerebrale, mille tipi di formaggi italiani (Giuseppe può viaggiare per 6 ore in macchina al fine di conquistarsi un formaggio di fossa sconosciuto in mezzo alle montagne), lingua salmistrata e salsa verde, cannoli siciliani… Tutto il cibo di strada possibile, fatto con prodotti eccezionali, rigorosamente biologici od ottenuti da veri produttori “talebani” che non cedono mai al vizio della corruzione alimentare. Vista l'altissima qualità degli ingredienti i piatti costano forse un poco di più rispetto al cibo di strada delle singole città di provenienza. Ma questo è il bello: qualità estrema, cultura gastronomica della cucina italiana tradizionale e grande scelta di degustazione a Milano! Insomma, provare l'atmosfera dei Mangiari di Strada è un'occasione unica per i gourmet stranieri e italiani. Davvero!! A discapito del cognome, il proprietario Giuseppe Zen è vulcanico nel viaggiare tra i produttori d’eccellenza e cercare gli ingredienti più gustosi: è un curioso goloso che fa cultura in maniera energicamente rock. In modo divino Moira Navoni lo affianca con ritmo incalzante e professionale, nonostante la sua panciona palesi l’imminente arrivo del piccolo Elia. Anche se è aperto solo a pranzo, dal lunedì al sabato, è sine dubio il paradiso dello streetfood (o “cibo di strada”, per chi è più nazionale). Info: www.mangiaridistrada.com
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy