Homepage

I migliori pasticcieri italiani e le loro pasticcerie

Ecco gli autori dell'alta pasticceria: i migliori pasticcieri italiani e le rispettive migliori pasticcerie italiane.

Oggi vi proponiamo una lista dei migliori pasticcieri italiani, e delle loro rispettive pasticcerie. Di fama internazionale, hanno fatto esperienze nei migliori ristoranti della nostra penisola, danno grande attenzione alla materia prima, conoscono le migliori tecniche di pasticceria e sono autori dell'alta pasticceria. Queste le caratteristiche che hanno in comune i tredici pasticcieri del Nord, Centro e Sud Italia che vi stiamo per presentare.



Nord Italia


Andrea Besuschio:  raffinato cioccolatiere, conosce tutti i segreti del cacao. Utilizza le migliori tecniche di lavorazione, senza discostarsi dalla tradizione che lo lega al padre e ancor prima al nonno. Porta avanti con successo la tradizione della Pasticceria Besuschio ad Abbiategrasso (MI).

Ernst Knam: pasticcere creativo e professionale, nato in Germania e formatosi nella corte di Gualtiero Marchesi, oltre che in giro per il mondo. Nelle sue dolci creazioni troviamo spezie e frutta, profumate e colorate, affiancate da particolari abbinamenti basati su materie prime di eccezionale qualità. Per provarli dobbiamo recarci presso la sua pasticceria, l’Antica Arte del Dolce a pochi passi dal centro di Milano.

Maurizio Santin: muove i primi passi nella cucina dell’Antica Osteria del Ponte, ristorante del padre Ezio Santin. Fin dal principio, si orienta verso la pasticceria, accumulando importanti esperienze in Italia e all’estero. Dal 2004 lascia il ristorante del padre, facendo consulenze, partecipando a importanti eventi gastronomici e trasmissioni televisive.

Carlo Pozza: figlio di pasticcere, porta avanti la tradizione e l’impronta del padre nella pasticceria “Davenicio” ad Arzignano (VI).

Luca Montersino: pasticciere di fama internazionale, nel 2004 fonda Golosi di Salute. Questa pasticceria, che sorge a Monticello d’Alba (CN), si basa sulla scelta accurata di ingredienti sani, definiti “non convenzionali”, ma allo stesso tempo golosi e buoni per tutti.

Gianluca Fusto: Nato a Milano, frequenta la scuola alberghiera e, a 25 anni, fa un apprendistato nella cucina di Aimo e Nadia Moroni. Qui impara il valore della materia prima a cui subordinare tecnica e passione. Alla scuola di Valrhona in Francia impara a lavorare il cioccolato, apprende le tecniche del mestiere e approfondisce la mise en place di un dolce. Tornato in Italia, nel 2008 lo chef comincia una nuova avventura: la Gianluca Fusto Consulting.

Emanuele Comi: pasticcere nell’attività di famiglia a Missaglia (LC), la Pasticceria Comi. Degni di nota, i panettoni classici della tradizione milanese, che sforna nel periodo natalizio.



Centro Italia


Loretta Fanella: nel suo curriculum possiamo scorgere i nomi dei più importanti ristoranti italiani ed esteri, nei quali ha lavorato ed è cresciuta accanto a chef del calibro di Carlo Cracco o Ferran e Albert Adrià. Adesso la troviamo a Livorno, nel suo Caffè Mama.

Roberto Rinaldini: a soli 26 anni diventa membro dell’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani. Dopo aver aperto più di una pasticceria, dà vita a un nuovo concetto del dolce, unendo la sua grande passione per la moda e l'arte, nella realizzazione delle celebri collezioni di dessert a porter, presentandole ogni sei mesi. Possiamo trovare le sue collezioni nelle sue due pasticcerie a Rimini, e nel Rinaldini Shop a Milano.

Luca Mannori: nel 1997 Campione del Mondo di Pasticceria e appassionato di musica, legata in modo inscindibile al mondo dei dolci, è esponente della pasticceria e cioccolateria italiana. Lo troviamo a Prato, nella Pastry Mannori, dove possiamo provare tavolette di cioccolato, salse salate, confetture, praline e svariate squisitezze.



Sud Italia


Corrado Assenza: rileva dalla zia il Caffè Sicilia in centro a Noto (SR), dove fin da bambino si divertiva a impastare e apprendere i rudimenti della pasticceria artigianale. Oggi Corrado Assenza modifica e gioca con i sapori, rispettando le semplici regole della natura ma stupendo il palato umano.

Salvatore De Riso: grande passione abbinata alla qualità dei prodotti, questo il segreto di Salvatore de Riso. Dopo aver studiato come cuoco e aver maturato esperienze nelle cucine dei migliori alberghi della Costiera Amalfitana, nel 1989 trova nella pasticceria la sua grande passione. Apre la “Pasticceria De Riso” sul lungomare di Minori e un laboratorio artigianale nella località di Tramonti (SA). In pochi anni la sua pasticceria è diventata una delle più importanti e conosciute sia nel territorio locale che nazionale.

Alfonso Pepe: Sfogliatelle, babà, delizie al limone, torta alla frutta, caprese, pastiera di grano, ricotta e pera, mousse, torte nuziali, panettoni, colombe e cioccolateria. Queste le specialità di Alfonso Pepe e delle sua Pasticceria - Caffetteria - Gelateria Pepe a Sant Egidio Del Monte Albino (SA), aperta insieme ai due fratelli Prisco e Giuseppe, e alla sorella Anna.

Chiudiamo in bellezza proprio con le video-ricette del panettone di Alfonso Pepe e di Sal de Riso!