Homepage

I luoghi per un Natale gourmet

Per chi ci abita o ha intenzione di trascorrere il Natale a Roma, ecco una Top Ten delle gastronomie, dei bistrot e dei ristoranti dove fare tappa. Suggerimento di Roberta Castrichella.

Natale in famiglia o al ristorante? Intimità casalinga o accogliente comodità? Il dilemma sul dove trascorrere le festività natalizie si ripropone puntuale come ogni anno, e la scelta non è poi cosi scontata. Roma offre comunque la soluzione giusta per ogni preferenza: agli amanti di pranzi e cene preparati in casa e gustati con parenti e amici, propone un’ampia scelta di gastronomie, enoteche o pastifici nei quali acquistare prodotti ricercati e di primissima qualità, mentre agli appassionati della ristorazione suggerisce svariati tipi di proposte, dai bistrot di notevole livello ai ristoranti gourmet.

La top ten di luoghi e tappe gourmet a Roma

  • La gastronomia VOLPETTI èil luogo perfetto per riscoprire gli antichi sapori della tradizione, grazie all’estrema  attenzione dedicata alla scelta dei prodotti. Si possono trovare, conserve, mieli, funghi secchi, formaggi, salumi,  e un’ampia scelta di pani, dolci, panettoni e torroni.
  • In Via Cola di Rienzo, nel cuore della capitale la GASTRONOMIA FRANCHIoffre un’ampia varietà di ricercatezze: bottarga, salmone affumicato, caviale iraniano, patè, formaggio di fossa, mozzarelle di bufala e dolci natalizi artigianali.
  • Il PASTIFICIO CASOLI è ideale per acquistarepasta all’uovo di raffinata fattura. Dal 1964 la famiglia Casoli si dedica a questa arte culinaria, e nel negozio di Viale Quattro Venti 20/22 si possono trovare sia paste ripiene che non, dai tortelli, ai cannelloni, passando per ravioli, gnocchi e tonnarelli.
  • L’ENOTECA COSTANTINI vi accoglierà in una meravigliosa cantina nella quale l’ampia e variegata scelta di vini vi farà cadere nell’indecisione della scelta.
  • Per  assaporare una cucina giovane, eclettica, trasversale e originale negli accostamenti  c’è STAZIONE DI POSTA, dove lo chef Marco Martini, miglior chef emergente 2013, vi sorprenderà con le sue creazioni, accogliendovi in un locale bello, moderno e dal carattere internazionale
  • Carattere deciso, accostamenti equilibrati e piatti elaborati con la raffinata delicatezza di Alba EsteveRuiz vi sorprenderanno da MARZAPANEDolce&Cucina, un locale piccolo, raccolto e intimo che saprà regalarvi piacevoli emozioni.
  • Per trascorrere la festività di Santo Stefano all’insegna di una Cucina innovativa, piatti decisi e accoglienza confortevole potete andare da COROMANDEL, locale tutto al femminile nel cuore di Roma, che saprà deliziarvi con proposte intriganti.
  • Per chi ha voglia di stupirsi e sorprendersi, deragliando dai binari della tradizione c’è il ristorante METAMORFOSI,  che con le creazioni di RoyCaceres, vi farà trascorrere il giorno di Santo Stefano all’insegna della più spinta innovazione.
  • Il cuore di Roma e la sapiente combinazione tra innovazione e tradizione orchestrata dallo chef stellato Riccardo di Giacinto, vi affascineranno nell’accogliente ed elegante sala del ristorante ALL’ORO.
  • Se non si vuole rinunciare alla certezza di eccellenza che la presenza di due stelle Michelin conferiscono, in via dei Banchi Vecchi 129, regnano IL PAGLIACCIO e i piatti di Anthony Genovese.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy