Gwendal Poullennec è il nuovo Direttore Internazionale delle Guide MICHELIN

Dal 17 settembre 2018, Gwendal Poullennec succede a Michael Ellis in qualità di Direttore Internazionale delle Guide MICHELIN.
Gwendal Poullennec è entrato nel Gruppo Michelin nel 2003, all’uscita dalla ESSEC Business School in Francia. Da 12 anni era responsabile dello sviluppo delle Guide MICHELIN negli Stati Uniti e in Asia. Gwendal Poullennec è stato anche promotore dei lanci delle Guide MICHELIN a New York, San Francisco, Tokyo, Hong Kong, Kyoto e, più recentemente, Bangkok e Taipei. Nominato segretario generale delle Guide MICHELIN nel 2014, Gwendal Poullennec è l’ideatore di nuove interfacce digitali per il settore food del Gruppo. 38 anni, 15 anni di esperienza nel mondo della gastronomia, da tempo pienamente integrato nei team della Guida MICHELIN, nel nuovo ruolo guiderà il team mondiale degli ispettori, continuando a perseguire i valori di generosità, passione e indipendenza che sono cari al gruppo Michelin.
Dal 17 settembre, Gwendal Poullenec è a capo delle 32 edizioni delle Guide MICHELIN e risponde direttamente a Pascal Couasnon, direttore di Michelin Mobility Experience, settore che raggruppa le attività del gruppo Michelin legate alla gastronomia e al turismo. Fin dalla sua fondazione, nel 1889, la missione di Michelin è quella di contribuire al progresso della mobilità di beni e persone attraverso la produzione e la commercializzazione di pneumatici per tutti i tipi di veicoli, dalle due ruote alle macchine movimento terra. Inoltre, Michelin accompagna il viaggiatore con un’ampia gamma di carte e atlanti stradali, guide turistiche, guide alberghi-ristoranti, il sito Internet viamichelin.it e app e sviluppa materiali ad alta tecnologia per l’industria della mobilità. Il Gruppo, la cui sede si trova a Clermont-Ferrand (Francia), è presente in 171 Paesi e ha 70 siti produttivi in 17 paesi diversi, che hanno prodotto 190 milioni di pneumatici (2017). Vi lavorano oltre 114.000 persone. Il suo Centro di Tecnologia, cuore del settore di Ricerca e Sviluppo, ha sedi in Europa, America del Nord e Asia. Michelin investe circa 700 milioni di euro l’anno in Ricerca e Sviluppo, strategia alla base di tutte le sue innovazioni.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy