Luoghi e Itinerari

Guida ai migliori ristoranti di Napoli

Grazie alle dritte del giornalista Roberto Perrone del Corriere della Sera, ecco a voi una piccola guida ai migliori ristoranti di Napoli.

Grazie alle dritte del giornalista Roberto Perrone del Corriere della Sera, ecco a voi una piccola guida ai migliori ristoranti di Napoli. I ristoranti di Napoli, gourmet o veraci che siano, sono importantissimi perché sono forse gli unici a conservare la vera matrice della tradizione culinaria. Cucina tipica napoletana? Oppure nuove tendenze legate alla creatività? Entrambe le filosofie, direbbe il vero buongustaio, dipende dall’umore! Ecco a voi una piccola guida ai migliori ristoranti di Napoli.  

Palazzo Petrucci

Condotto dal simpatico ed estroverso chef Lino Scarallo, da assaggiare la Lasagnetta di mozzarella di bufala e gamberi crudi, e i Paccheri all’impiedi. Grandi ricette della cucina tipica napoletana, riviste in modo giocoso e inaspettato.
Tel. 081-5524068, www.palazzopetrucci.it

Terrazza Calabritto

Eleganza e tradizione, colori e usanze tipiche, mare e terra: in un ambiente raffinato si possono assaggiare piatti davvero eccelsi, come lo Stoccafisso in tempura su vellutata di fagioli o il Risotto agli scampi e mandarino.
Tel. 081-2405188, www.terrazzacalabritto.it

La Cantinella
Fresco di stella Michelin, lo chef Agostino Iacobucci offre una gastronomia bella e buona, ruspante e ricercata allo stesso tempo: Coniglio di cortile in porchetta con caponatina di verdure, mozzarellina in carrozza e salsa alla colatura di alici profumata alla menta, Filetto di pezzogna d'amo croccante, su vellutata di finocchio al Pernod, lime candito, baby verdurine al salto e pesto di olive taggiasche e un fenomenale Fagottino di mela annurca a mò di strudel con gelato al caramello.
Tel. 081-7648684, www.lacantinella.it

Mimì alla Ferrovia
Una cucina tipica napoletana coi controfiocchi! Peperoni ripieni alla Mimì, Gamberi e seppioline su letto di rughetta e ricottina di bufala e dolci tipici napoletani allietano umore e stomaco, in uno dei luoghi partenopei dove vige maggiormente la legge della tradizione.
Tel. 081-5538525, www.mimiallaferrovia.it

Ciro a Mergellina
Tradizione, ospitalità e sapori veri. Tre parole per descrivere un ristorante di quarta generazione davvero eccezionale. Da provare ovviamente gli antipasti caldi e freddi, le paste fatte in casa con i condimenti di pesce, le pizze classiche e il pesce fresco.
Tel. 081-681780, www.ciroamergellina.it

Umberto

Chi non consoce questo ristorante a Napoli, vuol dire che ha ancora molto da imparare. Ambiente familiare ma assai professionale, sforna una cucina di sapore, ricca di materie prime e ingredienti autoctoni: Tubettoni “d’ ‘o treddeta”(con polipetti veraci, olive nere, capperi e pomodorini), Polpettine di 'nonna Ermelinda', Baccalà alla napoletana (con pomodori del piennolo, olive nere e capperi), Buridda di seppie e carciofi con crostini di pane e la mitica pastiera napoletana.
Tel. 081-418555, www.umberto.it

Antichi Sapori

Sebbene a Napoli vi siano molti ristoranti che cercano di imitare i veri antichi sapori partenopei, questo luogo è il tempio gastronomico del Sig. Gennaro. Stagionatore di formaggio, buongustaio e fautore dei sapori genuini che entrano direttamente nel cuore: uno "spaghetto a vongola", appena sporcato di rosso con un pomodorino "d'o piennolo" quello piccolo invernale che si vede appeso ancora a qualche balcone, "due" alici fritte, una provola in carrozza, le melanzane a scarpone (citazione da Raffaella Fortunato su Vinix). Un’avventura per tutti gli amanti della cucina tipica napoletana.
Via Santa Lucia 16, Tel. 081-2395281

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy