Grandi cuochi per Opera San Francesco

Opera San Francesco compie 60 anni: 4, 5 e 6 ottobre a Milano, cinque grandi cuochi italiani prepareranno il risotto per sostenere l’impegno sociale della fondazione.
“Opera San Francesco per i Poveri” nel 2019 celebra il suoi 60 anni con “Grandi cuochi per Opera”. Venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 ottobre in piazza Beltrami a Milano cinque grandi cuochi dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto prepareranno il loro risotto.  Ogni commensale potrà quindi garantire un pasto completo a pranzo e a cena a un ospite delle Mense di OSF che a Milano quotidianamente offrono in media più di 2.300 piatti caldi.

60 anni di storia cominciati nel dicembre del 1959 con la realizzazione della Mensa dei poveri di Opera San Francesco. “Grandi cuochi per Opera” vuole essere una piazza di incontro con chi già è di sostegno a Opera San Francesco e, allo stesso tempo, il luogo dove potersi informare sui servizi della realtà milanese fondata da fra Cecilio.  

Il primo ad accendere i fornelli venerdì 4 ottobre a pranzo, dopo la conferenza stampa prevista per le ore 11:00, sarà Davide Oldani. Il testimone a cena passerà a Cesare Battisti, patron del Ratanà. Sabato dalle 12:00 alle 15:00 cucinerà a favore di OSF Pietro Leemann, maestro della cucina vegetariana nel suo Joia. Sabato sera - dalle 19:00 alle 21:30 - a cucinare il risotto sarà Andrea Ribaldone dell’Osteria Arborina di La Morra, in provincia di Cuneo. Domenica a pranzo l’ultimo chef che cucinerà sarà Andrea Berton, dell’omonimo ristorante. 

Sarà possibile partecipare a questo evento di beneficenza a fronte di una donazione libera a persona. Le donazioni raccolte verranno interamente destinate al sostegno delle Mense di OSF.

Per rimanere informati sulle attività e gli eventi di OSF, è possibile consultare il sito ufficiale; mentre alla sezione dona ora e sostienici sono indicati tutti i modi per sostenerla concretamente.  

© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy