Food Genius Academy vola a Shanghai

L’inaugurazione è prevista a gennaio 2020. Il primo corso professionalizzante a essere attivato sarà quello di Cucina Italiana, seguito da Pasticceria. I giovani studenti cinesi avranno come docenti professionisti italiani del settore della ristorazione e completeranno la loro crescita con un’esperienza di stage.
Dopo Francia e Svizzera, anche l’Italia approda ufficialmente in Cina con una Scuola di Cucina riconosciuta dal Governo locale: il merito è di Food Genius Academy, che a gennaio 2020 aprirà proprio in Cina, per l’esattezza a Shanghai, la sua terza sede operativa, dopo quelle già attive da anni a Milano e Bologna.

La scelta di Shanghai ha motivazioni ben precise: la “Perla dell’Oriente” è una metropoli cosmopolita, caratterizzata da un vivace scenario gastronomico. Si stima che a Shanghai siano presenti oltre 58.000 ristoranti, che comprendono almeno 10 varietà di cucina regionale cinese e 11 tipi di cucina internazionale. Come testimoniano le circa 300 insegne che richiamano il nostro Paese, a Shanghai l’appeal della cucina italiana è elevato. È proprio alla luce di questo contesto favorevole che Food Genius Academy ha avviato un dialogo con le autorità cinesi per l’apertura di una sede a Shanghai: prezioso, in questo senso, è stato il ruolo di Chan & Chang Group, partner finanziario di Food Genius Academy nel progetto.

La sede cinese della Scuola si svilupperà su una superficie di 2.300 mq, a tenere a battesimo la Food Genius Academy di Shanghai sarà il Corso di Cucina Italiana. Successivamente verrà attivato il Corso di Pasticceria Italiana. Il corpo docente sarà formato da chef e pastry chef, italiani per formazione.

L’obiettivo è insegnare ai giovani cinesi le basi della cucina e della pasticceria italiane, partendo dalla tradizione ma sempre strizzando l’occhio all’innovazione: "vogliamo formare chef e pastry chef che da subito siano pronti a vincere la sfida del mercato del lavoro. Il personale docente non è composto da accademici in senso stretto bensì da professionisti della ristorazione, tutti italiani: più che semplici insegnanti, mentori dal background professionale di successo e con un approccio pratico alla docenza. Come a Milano e a Bologna, elemento distintivo dell’offerta didattica di Food Genius Academy Shanghai sarà la possibilità offerta ai nostri studenti di completare la propria crescita con un’esperienza di stage" spiega Desirèe Nardone, direttrice della scuola.
© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy