Appuntamenti

Dieci artisti per il Consorzio Franciacorta

Dal 1 dicembre - presso la Fondazione Mudima a Milano -, l’esposizione “intralci 1961-2011". Dieci opere di giovani artisti realizzate per conto del Consorzio Franciacorta in occasione dei 50 anni della prima bottiglia di vino Franciacorta.
Viene inaugurata giovedì 1 dicembre - presso la Fondazione Mudima in via Tadino 26 a Milano -, l’esposizione “intralci 1961-2011", progetto realizzato dal Consorzio Franciacorta in occasione dei 50 anni della prima bottiglia di vino Franciacorta. Si tratta di un’installazione, composta dalle opere di dieci artisti, che hanno lavorato su immagini, esperienze, temi che tracciano l’identità del territorio della Franciacorta. Protagonisti del progetto, curato da Jacopo Perfetti di Art Kitchen, sono artisti provenienti da differenti paesi (Italia, Francia, Polonia, Serbia, Spagna e Bolivia) e correnti artistiche, accomunati da una naturale e istintiva propensione alla dialettica con i territori e con le popolazioni. Gli artisti sono stati invitati durante l’ultima vendemmia a trascorrere alcuni giorni nel territorio della Franciacorta, offrendo loro la possibilità di vivere in prima persona i luoghi, dialogare con la gente, conoscere la storia e assaggiarne i sapori caratteristici. I dieci artisti hanno saputo trovare, in questo angolo di Lombardia tra le distese di filari, la fonte d’ispirazione per creare un’esperienza en plein air che porta l’arte in un contesto pubblico e partecipato. Il risultato è stata una vera e propria Officina della Creatività, nata e cresciuta all’interno di Palazzo Lana di Borgonato, dove ogni artista ha potuto tradurre le proprie emozioni in arte interpretando con la massima libertà il territorio, con contenuti ed espressioni differenti, dalla street art alla video-installazione, passando per la fotografia, la poesia di strada, la pittura, fino alle più originali alchimie artistiche. www.intralci.com www.franciacorta.net
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy