Ristoranti

Cucina italiana a Londra: una sfida mediterranea tra titani

La giornalista Luciana Bianchi ci racconta delle due nuove forze made in italy a Londra: Heinz Beck e Moreno Cedroni.
Londra ha sempre affascinato gli chef internazionali e  quelli italiani sono i primi della lista. Ma, si sa, la quantità non è sinonimo di qualità, e negli ultimi anni non ci sono molti ristoranti italiani che eccellono nella capitale inglese. La “Locanda Locatelli” di Giorgio Locatelli e “L'Anima” di Francesco Mazzei, che rappresentano la cucina del nord e sud Italia, sono ancora in pole position, ma adesso ci sono due nuove forze made in italy in ballo che promettono fuochi d’artificio e innalzeranno di certo il livello della cucina italiana a Londra: “Apsleys” di Heinz Beck e “Moreno at Baglioni” di Moreno Cedroni. Ecco il racconto della bravissima food writer Luciana Bianchi. Una sicurezza chiamata “Heinz Beck” Aperto nel 2009 “Apsleys” di Heinz Beck è già considerato da molti come il vero numero uno della città. Il ristorante, firmato dal famoso designer e architetto Adam Tihany, ha uno stile veneziano, con mobili di lusso e uno scenografico tetto di vetro per permettere alla luce di entrare attraverso la parte centrale della stanza art déco, creando splendidi elementi circolari di luce e rendendo l'ambiente davvero speciale. “Apsleys”  si trova all'interno del Lanesborough Hotel, in un posto perfetto tra Knightsbridge e Hyde Park Corner. Fin dall’inizio il ristorante ha ricevuto buone recensioni dalla feroce critica gastronomica inglese, ottenendo la prima stella Michelin solo pochi mesi dopo la sua apertura. Tuttavia, per un perfezionista come Heinz Beck, c’è sempre spazio per migliorare: nel 2011 quindi lo chef tre stelle de “La Pergola” a Roma ha deciso d’inviare a Londra la sua arma segreta, il forte componente della sua squadra Heros De Agostinis, da più di 18 anni al fianco di Beck. La scelta del nuovo chef ha già incanalato l’attenzione del pubblico e, sebbene il ristorante sia pieno di clienti internazionali, anche una grande comunità di emigrati italiani sono assidui frequentatori di “Apsleys”. Nel nuovo menu si trovano piatti come Gamberi siciliani in tempura su cous cous di peperoni rossi e zucchine marinate, Risotto con tonno, melanzane affumicate e zenzero marinato e Piccione con polenta croccante, fichi marinati e cavolfiore. Come dolce, il più richiesto è la Sfera di cioccolato e vaniglia con cuore di lampone. La nuova sfida di Moreno Cedroni “Moreno at Baglioni” ha iniziato le attività nel 2011 ed è stato come una boccata d'aria fresca nella gastro-scena londinese. Tuttavia, ha appena iniziato il suo percorso, ed è ancora troppo presto per valutare il ristorante. Lo chef Moreno Cedroni sta cercando di adattare il suo menu alla realtà inglese, e la sua grande sfida è quella di ottenere il prodotto giusto, visto che pesce e frutti di mare sono i protagonisti assoluti della sua cucina di mare 100%  mediterranea. Il suo ristorante due stelle “La Madonnina del Pescatore” a Marzocca di Senigallia è infatti a pochi metri dal mare ed è quindi abituato ad avere ogni giorno pesce e frutti di mare freschi e vivaci. Cedroni è uno dei cuochi più innovativi in Italia, conosciuto per le sue competenze e idee uniche. Per tradurre la sua filosofia e raggiungere la sua ambizione concettuale a Londra non sarà un compito così facile... Il ristorante si trova all'interno dell'Hotel Baglioni, che incarna in sé già un'etichetta italiana e uno stile lussuoso. L’idea dello chef di esportare il suo concetto innovativo e divertente di 'Susci' va forse in contrasto con l'ambiente molto formale e un po' decadente della sala, ma il contrasto può di sicuro suscitare agli occhi dei commensali gourmet uno stile particolare e interessante. Antonio Bufi è lo chef in carica, quello che presiede alle direttive di Moreno Cedroni, ed è l'uomo perfetto per questo compito, parlando bene l'inglese e molto innamorato di Londra. Lavorando in precedenza in una posizione simile al “Clandestino” di Cedroni, all'interno dell'Hotel Moschino a Milano, Bufi si sente a casa e felice nella terra della regina Elisabetta II. Scritto da Luciana Bianchi Foto di Press images Apsleys & Moreno at Baglioni    

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy