Chef

Cristian Silvestro è il nuovo chef all'Hotel Quirinale

Il Ristorante Rossini dello storico Hotel Quirinale ha come nuovo protagonista Cristian Silvestro con i suoi piatti coreografici.
In carta proposte appaganti per il palato e la vista in un menu spiccatamente italiano, ma con frequenti incursioni esotiche e spunti giocosi: dai classici della cucina romana e italiana rivisitati, ad eleganti piatti signature creati dallo Chef, fino al wrap kebab e alle pizze.

Cristian Silvestro coccola gli ospiti con presentazioni sempre curate: ogni piatto, anche il più semplice, viene presentato come un quadro. Come dimostra il suo signature dish: Perla di tonno ripiena di patate viola ed asparagi con clorofilla al basilico, un antipasto tanto coreografico per colori e composizione, quanto sorprendente per consistenze e sapori. Cristian ama giocare con i contrasti, come dimostra anche il suo Risotto al radicchio con taleggio e speck croccante o il Tonno scottato con julienne di finocchi e senape al miele, magistralmente tagliato e cotto, esaltato dalla complessità della salsa agrodolce preparata sul momento.
È affezionato alla solida cucina nazionale ma fa suoi elementi esotici mixando culture diverse in modo personale: così Giappone e Medio Oriente si fondono nella proposta vegana Polpettine di felafel su coulis di peperoni ed alghe fritte, o approda in Sud America con il Ceviche di spigola e salmone marinato al pepe rosa con crumble di nachos e guacamole, entrambi antipasti. Viene presentata anche una versione gourmet del Wrap Kebab, una proposta veloce e divertente con carne di tacchino, vitello e pollo su piadina araba con salse preparate dallo Chef (hummus, harissa e salsa allo yogurt alla menta).

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy