Grandi Ricette

Crema di Hibiscus Daniela Cicioni

La ricetta di cucina creativa vegana della chef freelance Daniela Cicioni: “Crema di Hibiscus, Rabarbaro marinato con Karkadè e Aceto di Lamponi”.
Da architetto del paesaggio a cuoca vegana: la green attitude ha da sempre contraddistinto la vita di Daniela Cicioni, importante esponente di cucina vegana e macrobiotica in Italia. E dalla volontà di unire principi nutrizionali e salutistici al gusto, nascono le sue colorate ricette di cucina veg. Ecco un esempio di ricetta d'alta cucina vegana: “Crema di Hibiscus, Rabarbaro marinato con Karkadè e  Aceto di Lamponi”.

Questa è una ricetta crudista, quindi gli ingredienti non vengono sottoposti a temperature superiori a 45°C per preservarne tutti gli enzimi e le proprietà vitali. Richiede un po’ di tempo per le fasi preliminari, ma la realizzazione è semplice e veloce.


Ingredienti per quattro persone


Crema di hibiscus
  • 120 g anacardi reidratati per 4 ore in acqua e scolati
  • 50 g fiori di Hibiscus essiccati
  • 250 ml acqua tiepida
  • 30 ml olio di cocco sciolto non oltre i 45°C
  •  60 ml nettare di agave crudo e biologico
Composta di hibiscus
  • 15 g fiori di Hibiscus essiccati
  • 30 ml nettare di agave crudo e biologico
  • 5 ml succo di limone
  • Acqua a 45°C per ammorbidire i fiori
Rabarbaro marinato
  • 1 gambo di Rabarbaro da cui ricavare 4 fette longitudinali spesse 1 mm
  • 50 ml acqua di ammollo dell’Hibiscus
  • 10 g xilitolo (dolcificante naturale estratto da piante)
  • 15 ml aceto di lamponi
  • 1 pizzico di sale marino integrale fine
Decorazione del piatto
  • 1 manciata di fiori di Sambuco
  • 4 fiori di Caprifoglio
  • 2 g polvere di Acai criodisidratata
  •  1 manciata di Finocchietto selvatico
  Procedimento Crema di hibiscus Far ammorbidire per 30 minuti nell’acqua tiepida i fiori di Hibiscus, poi scolarli conservando 125 ml di acqua di ammollo. Frullare tutti gli ingredienti con un frullatore potente finché non si otterrà una consistenza vellutata, mettere in una sac a poche e riporre in freezer per 1 ora. Composta di hibiscus Far ammorbidire per 30 minuti nell’acqua tiepida i fiori di Hibiscus, poi scolarli conservando l’acqua. Mettere tutti gli ingredienti in un boccale stretto e alto e frullare con un frullatore ad immersione. Se la salsa è troppo densa aggiungere poca acqua di ammollo. Riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Rabarbaro marinato Mescolare gli ingredienti della marinatura, versare sopra alle fette di Rabarbaro e lasciare marinare per 1 ora in frigorifero. Composizione dei piatti Scolare il Rabarbaro e tamponare con della carta l’eccesso di liquido. Disporre su un piatto una striscia. Con la crema di Hibiscus formare quattro pennacchi sopra al Rabarbaro. Terminare con la salsa e i petali di Caprifoglio. Spargere il Sambuco sopra al Rabarbaro, tutto intorno una spolverata di Acai e ciuffi di Finocchietto. Oggi Daniela è una cuoca freelance e potete trovarla su: http://about.me/daniela.cicioni
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy