Libri

Cinquanta ricette di montagna in un libro

Libri di cucina: “50 Ricette/50 Rifugi - Pensieri mentre l’acqua non bolle”. Gastronomia in alta quota dagli Appennini alle Alpi, raccontata da Eleonora Saggioro.
E’ il primo ricettario d’alta quota che abbina alla passione per la montagna, gustose ricette culinarie. “50 Ricette/50 Rifugi - Pensieri mentre l’acqua non bolle” è il titolo del libro che, in 120 pagine, abbina per ogni rifugio del Cai, dagli Appennini alle Alpi, la sua specialità culinaria con tanto di ricetta e ingredienti a chilometro zero, dalle erbe selvatiche ai formaggi dei pastori. Il testo, patrocinato da Cai Roma e Federparchi e sostenuto dal Gambero rosso, è stato scritto da Eleonora Saggioro, da 13 anni co-responsabile della gestione del rifugio Vincenzo Sebastiani in Abruzzo. “A spingermi un anno fa a fare questo libro - spiega l’autrice - è stata la curiosità di avere contatti con altri gestori, di condividere i pensieri di un lavoro particolare come quello del rifugista, a partire dal fatto che l’acqua in montagna sembra non bollire mai, e in effetti è proprio così”. Con questo libro, l’autrice vuole valorizzare la cucina semplice, naturale e spontanea dei rifugi in alta quota, attraverso la quale i “cuochi con gli scarponi” vogliono esaltare le risorse del territorio. Non sono solo ricette ma un compendio in cui si raccontano i luoghi e le persone che tra le montagne ci vivono e nel proprio rifugio si cimentano tra i fornelli con i soli prodotti che quella terra può offrirgli per elaborare piatti che soddisfino il palato degli escursionisti. Edizioni Il Lupo Eleonora Saggioro “50 Ricette/50 Rifugi - Pensieri mentre l’acqua non bolle” 120 pagine 13,50 euro

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy