Appuntamenti

Care's è arrivato a Salina

Come annunciato in gennaio in Alta Badia, l'evento di Norbert Niederkofler e Paolo Ferretti è arrivato a Salina e per tre giorni animerà l'isola eoliana in un magico gemellaggio intorno ai temi della sostenibiità, del rispetto della natura e di una cucina etica e del territorio.
Salina isola di "montagna" come amano definirla gli abitanti, un'isola senza sorgenti d'acqua ma verdissima, un'isola aspra che sale fino a 920 m sul livello del mare. Qui ieri a preso il via Care's che vi racconteremo in presa diretta.

Le prime immagini raccontano i colori e i profumi della stupenda terra siciliana che ritroviamo nel piatto di
Martina Caruso, prima vincitrice del Care's Young Ethical Chef's Award, oggi padrona di casa: uno
sgombro marinato a secco con sale e zucchero e una salsa in agrodolce con pomodori, pinoli e uvetta; abbiamo poi il piatto di Pino Cuttaia "Memoria Visiva" che riporta ai ricordi dell'infanzia con la fettina sottile e morbida preparata dalla mamma che nelle sue sapienti mani diventa una fetta di tonno alalunga con limone aglio e prezzemolo essenziale e imperfetto come lo ha definito lui stesso ma dal grande valore evocativo. Infine un dolce del Maestro Corrado Assenza, il cous cous dolce con mela e ananas, arancia candita e granella di mandorla.

Un assaggio in attesa della prima grande cena di questa sera al Capofaro Resort dove andranno in scena: 7 grandi chef tra cui Berton, Cuttaia e Morelli.

Gallery

In questa notizia