Ricette

Polenta, ostriche e cipolla

Per la polvere di ostriche: pulire le 12 ostriche e frullarle molto finemente, porre il composto su dei fogli di silpat ed essiccare in forno per circa 5 ore a 70°C. Una volta essiccato crearne una polvere. 

Per la cipolla rossa: tagliare la cipolla a losanga e porre sottovuoto con della maggiorana, pepe nero e un filo d’olio extra vergine, cuocere a 65°C per 4 ore. 

Per la polenta: portare a bollore l’acqua con l’aglio privato dell’anima, il ginepro, la maggiorana e il timo limonato a rametti; lasciarla riposare per circa 2 ore, in maniera da creare un infuso. Riportare a bollore l’infuso filtrato, aggiungere 50g di olio e la polenta a pioggia girandola con cura. Aggiungere 150g di cipolla rossa precedentemente cotta e la sua acqua, aggiustare di sale e lasciar cuocere con un coperchio a fuoco basso per circa 40 min. A fine cottura mantecare con l’ olio, la bottarga, l’acqua e la polpa di 10 ostriche ed il pepe nero. 

Presentazione.  Porre la polenta al centro del piatto, guarnire con la verza tagliata finemente appena scottata, la cipolla rossa e la polvere di ostriche, finire con dell’erba cipollina, erba limoncina e melissa.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy