Ricette

Filetti di scampi marinati all’aspretto di ciliegie su rucola e valeriana

Per l’aspretto di ciliegie bisogna allungare delle ciliegie sott’aceto con una percentuale pari al 20% di aceto di mele. 

Per le ciliegie sott’aceto: prendete 1 kg di ciliegie, lavatele e privatele del picciolo. Disponetele a strati alternandole allo zucchero (500 g in tutto) in un vaso di vetro a chiusura ermetica. Aggiungete qualche chiodo di garofano e una stecca di cannella. Mettete in una pentola l’aceto e la scorza di limone, portate a bollore e, dopo aver fatto raffreddare, versatelo sopra alle ciliegie. Chiudete il vaso e riponetelo in un luogo fresco e aspettate un mesetto prima di utilizzare le ciliegie. 

Per la ricetta: lavate gli scampi, eliminate loro testa e carapace, avendo cura di conservare il tratto finale della coda e poneteli a marinare per non più di 10’ nell'aspretto di ciliegie con sale e pepe. Disponeteli quindi a croce nei piatti, nappandoli con qualche cucchiaio di aspretto e decorando infine con foglie di valeriana, rucola e le ciliegie crude tagliate a spicchi.

Pax 4

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy