Appuntamenti

Waiting for Wagner: sinfonia di sapori e saperi!

Lunedì 6 dicembre 2010 si celebra a Villa Reale, con una grande festa dedicata all’opera di Richard Wagner “La Valchiria”, il Waiting for Wagner
Lunedì 6 dicembre 2010 si celebra a Villa Reale (Villa Belgiojoso Bonaparte), con una grande festa dedicata all’opera di Richard Wagner “La Valchiria”, il Waiting for Wagner. Aspettando dunque l’apertura della nuova stagione del Teatro alla Scala, ecco un entusiasmante appuntamento organizzato da Francesca Parvizyar, per promuovere il legame profondo tra le diverse forme d’arte, in un’atmosfera multisensoriale che inneggia alla bellezza, in un confronto tra saperi e sapori.   
Una sorta di “prima della Prima” che unisce il bello estetico in tutte le sua varianti artistiche, focalizzando l’attenzione sul “visivo”, abbracciando la sfera del cinema – durante la serata sarà proiettato un montaggio originale, omaggio della Fondazione Cineteca italiana, di sequenze dei film di Luchino Visconti nei quali la musica di Wagner è protagonista – quella del balletto – gli allievi dell’Accademia scaligera, diretta da Frédéric Olivieri, danzeranno sulle celebri note della “Cavalcata delle Valchirie – fino a quella enogastronomica.
Waiting for Wagner è soprattutto un’occasione in cui la città riconosce nuovi talenti attraverso il progetto “Milano premia i Giovani”. Nel corso della serata, che si svolgerà nella splendida location milanese di Villa Reale, il Presidente della Provincia di Milano Guido Podestà e l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory assegneranno borse di studio alle realtà scelte a crescere e valorizzare, ciascuna nel proprio campo, le eccellenze “in fiore”: l’Accademia Teatro alla Scala di Milano, JRE Giovani Ristoratori d’Europa, l’ASPI Associazione della Sommelerie Professionale Italiana.  
Waiting for Wagner: un lungo antipasto in attesa dell’appuntamento che ogni anno fa echeggiare il nome della città di Milano in tutto il mondo. E allora ecco che gli ospiti dell’incontro a Villa Reale saranno piacevolmente intrattenuti con una cena indimenticabile, da due artisti dell’alta cucina: Heinz Beck (La Pergola, Roma), affermata firma di una cucina esclusiva e Enrico Bartolini (Devero, Cavenago), giovane chef emergente, dedicano un menu strabiliante all’opera wagneriana, intrecciando i gusti delle cucine italiane e di quella tedesca. Dalla creatività e intuizione dell’eclettico chef de La Pergola nasce un menu che risulta un perfetto connubio tra musica e gusto: «Mi sono ispirato ai luoghi che hanno lasciato un’impronta nella vita del grande compositore tedesco – spiega Heinz Beck – I Maccheroncini integrali al ferretto con gamberi rossi, purea di melanzane affumicata e croccante di pane, ad esempio, saranno preparati in onore dell’ultimo periodo di vita di Wagner in Sicilia: ho pensato fosse giusto dargli risalto con un piatto che unisse quest’isola con quello che fu un momento importante per l’esistenza del Maestro». Per uno dei tre dolci che ha creato per l’occasione, lo chef si è ispirato ai luoghi della Bavaria dove Wagner, grazie a Ludwig II, suo mecenate, ebbe la svolta della sua carriera quando fu nominato Kapellmeister: si ispira così a un tradizionale dolce pre-natalizio bavarese, il Lebkuchen, creando un Cannolo di cioccolato con mousse di Lebkuchen (pan di spezie) su salsa di vin brulè. Dalle anticipazioni si capisce che… un’esperienza emozionale davvero unica sorprenderà i fortunati fruitori di questa sinfonia di sapori e saperi.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy