Homepage

Vinitaly: Verona, Enolitech e Paolo Massobrio

In programma dall’8 al 12 aprile 2010, Vinitaly Verona vuol dire centinaia di aziende vitivinicole. E non solo: Agrifood, Enolitech e La Grande Cucina con Paolo Massobrio e Marco Gatti.
Da Vinitaly 2009 a Vinitaly 2010 attraversando sette Paesi e 13 città del mondo, con un’azione promozionale finalizzata a concentrare sulla 44^ edizione della rassegna in programma dall’8 al 12 aprile le opportunità commerciali dei mercati internazionali. I segnali che arrivano sono positivi e l’aspettativa è di confermare l’equilibrio di visitatori raggiunto nel 2009 con 151 mila presenze delle quali il 30% provenienti da 112 Paesi. Anche il numero di espositori è in linea con il 2009, mentre è aumentata la superficie espositiva netta, che raggiunge quest’anno i 98 mila metri quadrati. Nonostante il difficile momento congiunturale, quindi, il mondo del vino sta dimostrando di voler sfruttare i servizi sempre più evoluti e le occasioni di contatto offerti da Vinitaly per guardare oltre la crisi. Del resto i consumi mondiali sono in crescita e anche in Italia si è assistito solo a un lieve calo dei volumi. Grazie poi alla concomitanza con Sol (Salone Internazionale dell’olio extravergine di qualità), Agrifood Club (Rassegna dell’agroalimentare di qualità) ed Enolitech (Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l’Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie), infine, i visitatori di Vinitaly, in particolare quelli esteri, hanno anche a disposizione anche il meglio della produzione oleicola e agroalimentare italiana, mentre con Enolitech possono aggiornarsi su tutte le nuove tecnologie e le attrezzature all’avanguardia per produrre, confezionare, trasportare, vendere e degustare. Ma non solo questo: anche l’alta gastronomia sarà presente al Vinitaly, con Paolo Massobrio e Marco Gatti: si tratta de La Grande Cucina di Vinitaly con qui il suo programma completo. Per qualsiasi ulteriore informazione si può consultare il sito www.vinitaly.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy