Homepage

Vini Ruffino: la Toscana sulle tavole del mondo

Fondata nel 1877 la cantina Ruffino è sinonimo di grandi vini toscani: Chianti Classico Riserva Ducale, Brunello di Montalcino Greppone Mazzi, ecc. Da ottobre il marchio è di proprietà al 100% di Constellation Brands.
Ruffino, fondata nel 1877, è sinonimo di storia del vino in Toscana. Il ristorante VUN del Park Hyatt di Milano, ha fatto da cornice a una speciale degustazione dei vini della cantina Ruffino, vini che sono stati proposti in abbinamento con i piatti gourmet realizzati dallo chef Andrea Aprea. Fra i vini più conosciuti di Ruffino, per nominarne solo alcuni, ricordiamo la storica Riserva Ducale, un Chianti Classico Riserva che quest’anno ha celebrato il suo ottantesimo compleanno, la sua selezione Oro, i tradizionali Chianti Ruffino e Chianti Superiore Il Leo, gli ambiziosi Modus e Brunello di Montalcino Greppone Mazzi. Ruffino produce annualmente circa 15 milioni di bottiglie che sono vendute nei principali mercati mondiali. Dal mese di ottobre il marchio Ruffino è al 100% di proprietà di Constellation Brands, l’importante multinazionale americana specializzata in vino di qualità, che già deteneva il 49,9% di quota di proprietà della storica cantina di Pontassieve. A coprire il ruolo di Amministratore Delegato è stato chiamato Sandro Sartor, manager di origine torinese che vanta una lunga esperienza nella multinazionale Diageo. www.ruffino.it [nggallery id=86]

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy