Homepage

Vini italiani: Aleatico toscano Cristino

L’Aleatico dell’azienda La Piana sull’Isola di Capraia
L'Aleatico è un vitigno aromatico a bacca nera, con diffusione a macchia di leopardo sul territorio italiano: le zone in cui viene maggiormente coltivato sono la Toscana (degni di nota quelli dell’Isola d’Elba, Isola di Capraia e grossetano), il Lazio (pregiati quelli della zona del Lago di Bolsena) e la Puglia (più rinomati quelli del Salento e Gioia del Colle). Tra le aziende che producono vino aleatico, da segnalare La Piana, azienda agricola biologica sull’Isola di Capraia, e il suo prodotto di spicco, l’Aleatico Toscano Cristino. Vini italiani: “Aleatico Toscano” Igt 2008 Cristino, azienda La Piana Vinificato in purezza, con l’uva dei vitigni di Aleatico coltivati col metodo dell’agricoltura biologica. Di colore granato, si presenta al naso con uno spiccato profumo di ciliegia sotto spirito che si riconferma in bocca, sprigionando anche note di cannella e rabarbaro. Tannico e con un buon livello di acidità che si bilancia perfettamente con la dolcezza, evitando di risultare stucchevole. Si abbina bene ai dolci secchi, alle castagne, al cioccolato fondente e ai formaggi stagionati.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy