Ristoranti

Una cena di fine estate all’Antica Locanda del Falco

A un’ora da Milano, il Castello di Rivalta, un luogo incantato; un piccolo borgo meravigliosamente conservato, con un’antica locanda dove gustare piatti della tradizione piacentina. di Fiorella Baserga

L’Antica Locanda del Falco ti accoglie in tutto il Suo splendore sempre anche se, penso, il massimo lo raggiunga quando nel bel cortile  interno è in piena fioritura il glicine centenario che lo ombreggia; oppure nelle brumose serate d’autunno con la nebbia fuori e i camini schioppettanti accesi.

Io ci sono andata ieri sera ed è stata un’esperienza appagante per lo spirito e il corpo. Già all’entrata, la stanza di ricevimento con i salumi di propria produzione appesi e i cesti di verdura dell’orto colorata, soda e profumata,  ti invitano a pregustare quello che troverai a tavola. Sabrina Piazza, la proprietaria ti accoglie sorridente e sbarazzina e ti fa subito sentire a casa.

Un carta che parla di amore per la propria terra, di ricerca sul prodotto di desiderio di ricerca e di qualità.

Man mano il ristorante si è riempito e la sensazione era quella di amici che arrivavano, di clienti affezionati, di tavoli ritrovati.

Una cena armonica e gustosa: con lo storione fritto e salsa tartara e il cubetto di Fois gras con lamponi, aceto balsamico e pane croccante come benvenuto; meravigliosi salumi piacentini e giardiniera homemade per antipasto; seguiti un piatto superbo: ravioli ripieni di zucca su crema di patate e porri con tartufo bianco e melograno. E per chiudere tortino di mela croccante con crema inglese e di mirtillo. Il vino? Un ottimo Gutturnio secco e vivace.

Ma chi c’è in cucina? Fino a tre anni fa c’era Sabrina, poi è uscita in sala e adesso i maghetti sono Tomo e Yurika di nascita giapponese ma il cuore fortemente italiano, che dopo diverse importanti esperienze (lei ha lavorato con Antonio Guida al Pellicano di Porto Ercole e a La Ciau del Tornavento da Maurilio Garola) hanno trovato qui il luogo dove crescere e realizzarsi.

E’ ora di tornare a Milano ma già pronti per la prossima venuta!

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy