Homepage

TweetYourWines, le cantine di Twitter al Vinitaly 2011

Anche quest'anno, a Vinitaly 2011, le aziende di TweetYourWines presentano un percorso degustativo attraverso la piattaforma di Twitter. E anche la TwitAsta!
Il Vinitaly è troppo grande e dispersivo? Troppi espositori e nessuna linea comune? Invece no, perché un gruppetto di aziende telematiche (all’avanguardia della comunicazione 2.0 in Twitter) si è unito per creare una sorta di itinerario virtuale all’interno del Vinitaly 2011. Ecco allora nascere TweetYourWines (http://tweetyourwines.net/), un percorso diretto per evitare inutili degustazioni alla cieca a Vinitaly 2011! Twitter è la prima piattaforma di micro-blogging che rappresenta uno dei migliori mezzi per la socializzazione e il business del vino. Per riconoscere quindi le aziende che partecipano all’evento (oltre a seguirle su Twitter con l'hashtag #tyw), bisogna dare un’occhiata alla scatola Cromobox, ossia una confezione in legno decorata e creata ad hoc per l’occasione da Roberto Colombo (vedi articoli): la Cromobox riporta i loghi delle aziende aderenti e il logo di TweetYourWines; sarà personalizzata per ogni espositore aderente al progetto, creando così un pezzo unico come tratto distintivo. Grazie alla geo-localizzazione, in questo percorso virtuale sarà anche possibile “giocare&vincere”, facendo il “check in” nei vari stand, coinvolgendo così i tanti appassionati che si recheranno alla manifestazione. Al termine di Vinitaly partirà la TwitAsta, un'asta di beneficenza che si svolgerà esclusivamente sul Social Network di micro-blogging; all'asta andranno le Cromobox contenenti i vini delle aziende. Ecco dunque le aziende partecipanti, con il loro sito web e il nome in Twitter:
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy