Tutto il buono della Lombardia in tavola

Una destinazione che racchiude in sé molti territori e affascinanti esperienze in grado di accontentare tutti: da chi ama l’arte, lo sport e la cultura, a chi semplicemente cerca relax, tranquillità e il piacere della buona tavola.
Tutta la regione è ricca di ricette tramandate da una generazione all'altra, piatti tipici e prodotti locali. Ciascuna area vanta una lunga tradizione culinaria: in Lombardia il turismo enogastronomico propone un'ampia scelta per tutti i gusti.Viaggiare diventa così ancora più piacevole e divertente tra squisite degustazioni e ricette tradizionali.

Milano è famosa per il risotto alla zafferano e la cotoletta, ma in Lombardia si può gustare dell’ottimo pesce di lago, la bresaola e i pizzocheri della Valtellina, i casoncelli bergamaschi, la polenta, i tortelli di zucca mantovani, gli agrumi delle antiche limonaie del Garda e molti formaggi stagionati: Bitto della Valtellina, formaggio Silter DOP, Gorgonzola DOP e Grana Padano DOP, solo per citarne alcuni tra i più gustosi e conosciuti.

Siete già sazi? Il panorama dei dolci è molto ampio: torta sbrisolona mantovana, panettone, amaretti di Saronno, torrone di Cremona.

Il ricco pranzo è accompagnato dagli ottimi vini della Lombardia: rosso, bianco o rosè, frizzante o fermo è solo una questione di preferenza, perché ogni calice di Barolo, Nebbiolo, Lugana o spumante regala grandi soddisfazioni al palato.

Uno dei modi per scoprire la Lombardia enogastronomica è percorrere le “Strade dei vini e dei Sapori di Lombardia”: 12 percorsi all’insegna del gusto che si snodano su tutto il territorio per oltre 1.500km. Ci si immerge nel contesto delle aziende agricole e vinicole, cantine ed enoteche. Percorsi costellati da agriturismi, fattorie didattiche, trattorie e ristoranti che permettono di conoscere e degustare i prodotti e le ricette tradizionali di ogni territorio.

Scopri di più su in-lombardia.it

Gallery