Ristoranti

Taverna Estia: Due stelle Michelin sotto al Vesuvio

La Taverna Estia, il ristorante della famiglia Sposito a Brusciano, in provincia di Napoli conquista la seconda stella Michelin.

La Guida Michelin Italia 2015, presentata oggi a Milano, ha attribuito il prestigioso riconoscimento della seconda stella alla Taverna Estia, il ristorante della famiglia Sposito a Brusciano, in provincia di Napoli, nell'area sottostante al Vesuvio.

 Un grande traguardo per il locale aperto nel 1999 da Armando Sposito coinvolgendo nell'impresa l'intera famiglia: la moglie Margherita, i due figli Francesco e Mario e la moglie di quest'ultimo, Violetta, che tutt'oggi rappresentano il cuore pulsante di Taverna Estia.
Oggi, grazie al loro lavoro, per la prima volta le due stelle Michelin arrivano all'ombra del Vesuvio.
Artefice della odierna cucina di Taverna Estia è Francesco Sposito che propone una cucina basata su tecniche moderne, grande rispetto della materia prima e pulizia dei sapori, riuscendo a trasformare i prodotti della sua terra in piatti eleganti, creativi ma al tempo stesso “immediati”, in perfetta sintonia con i criteri indicati di recente da Sergio Lovrinovich, curatore della Guida Michelin: "Freschezza della materia prima, tecnica dello chef, personalità, corretto rapporto qualità/prezzo, regolarità e costanza della cucina".

L'ambito riconoscimento attribuito dalla guida rossa corona un anno denso di soddisfazioni per Taverna Estia, dopo l'attribuzione dei Tre Cappelli sulla guida Ristoranti d'Italia de L'Espresso 2015 - unica new entry nella categoria con un punteggio di 18/20 - e il premio “Protagonisti della Sala” attribuito dall'Associazione Italiana Jeunes Restaurateurs d’Europe di cui Mario e Francesco sono parte dal 2009.

  Info: www.tavernaestia.it

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy