Ristoranti

Suggestioni del Nord e del Sud interpretate con leggerezza

Kitchen Restaurant è una piacevole novità tra le insegne milanesi. Pochi coperti, ambiente minimalista, grandi vetrate sulla strada, è aperto da poco più di sei mesi e si sta facendo conoscere attraverso il passaparola dei clienti, prevalentemente giovani come lo sono i suoi proprietari: Massimo Temporiti e Jacopo Majocchi. Entrambi trentenni il loro incontro è avvenuto grazie alla comune passione per la ristorazione.
Kitchen Restaurant è una piacevole novità tra le insegne milanesi. Pochi coperti, ambiente minimalista, grandi vetrate sulla strada, è aperto da poco più di sei mesi e si sta facendo conoscere attraverso il passaparola dei clienti, prevalentemente giovani come lo sono i suoi proprietari: Massimo Temporiti e Jacopo Majocchi. Entrambi trentenni il loro incontro è avvenuto grazie alla comune passione per la ristorazione. Massimo dopo aver frequentato l'istituto alberghiero ha iniziato a lavorare in ristoranti in giro per l'Italia. Bruciando le tappe, già giovanissimo è arrivato a ricoprire ruoli di responsabilità in ristoranti stellati e rinomati quali Aimo e Nadia e Peck a Milano, Le Cirque a New York, l’Hotel Palace di Saint Moritz e di nuovo a Milano da Armani/Nobu e Armani/Dolci. Jacopo ha origini pavesi. Dopo un trascorso nel mondo dello sport e della finanza è approdato alla ristorazione non a caso. La cucina è sempre stata la sua passione, e da esperto conoscitore è l'assaggiatore ufficiale del ristorante oltre ad accogliere tutte le sere i clienti. In cucina, però, non mette piede: Massimo tiranneggia perché quello è il suo regno! In tavola arrivano piatti facili, puliti, dai sapori leggeri, tutti della tradizione italiana, dal Nord al Sud con un occhio di riguardo alla Lombardia e alla Sicilia, interpretati in chiave contemporanea ma senza alcun stravolgimento dei fondamenti. Il menu cambia quasi quotidianamente perché tutto è fatto in casa ed è pensato secondo le disponibilità del momento. Fanno eccezione due piatti “che sono quelli che più ci rappresentano”, racconta Massimo: Spaghetti Kitchen - spaghetti all'uovo alla chitarra con pesto di pistacchio di Bronte, pomodoro Pachino secco e fresco e la Kassata - il tipico dolce siciliano proposto sia nella versione classica di ricotta con copertura di pasta di mandorle e pistacchio che al forno. Piatti si della tradizione siciliana ma rivisitati e corretti per un pubblico dal palato fine che già conosce i sapori del Sud e ha voglia di provare nuove proposte e nuovi gusti. Infine Kitchen non è solo un ristorante: è la cucina e il luogo per provare i sapori del food catering "Max&Kitchen", attività da cui l'avventura di Massimo e Jacopo è iniziata. Il principio alla base dell'offerta gastronomica è sempre lo stesso: cucina sana, sapori decisi e una presentazione elegante ma che non distoglie dal vero protagonista, il cibo, e che renda comoda la fruizione. www.kitchenristorante.com
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy