Ristoranti

Ristoranti italiani a Hong Kong: il Giando Restaurant

Viaggio nella cucina gourmet di Giandomenico Caprioli, chef del Giando restaurant, uno dei locali più trendy di Honk Kong. Racconto a cura di Fiorella Baserga.

Situato al  primo piano del palazzo Fenwick Pier, nel quartiere di Wanchai, il ristorante Giando è dal settembre 2012 il quartier  generale dello chef Giandomenico Caprioli. Dopo aver lavorato in Italia con Vissani e per la famiglia Agnelli, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone  è nella metropoli cinese che ha deciso di vivere il suo sogno d’ambasciatore della cultura gastronomica italiana.

"È eccitante. È il sogno di ogni chef di possedere e seguire il proprio ristorante. Ero alla ricerca di un mio spazio. L’occasione di lavorare con questa vista è rara, così quando l’occasione si è presentata, ho subito accettato questa nuova sfida”. Elegante ma semplice il ristorante, infatti, gode di una vista mozzafiato su uno degli skyline più belli del mondo. Al centro di tutto c’è il cibo, gli ingredienti DOP che lo chef Giandomenico importa quotidianamente dall’Italia per garantire piatti autentici e originali. La sua continua ricerca dell’eccellenza garantisce agli ospiti un’esperienza unica e irripetibile. "Troppo spesso i ristoranti con vista usano questa scusa per servire il cibo di scarsa qualità, i miei clienti non corrono questo rischio”. Infatti tutto lo staff del Giando lavora ispirato da una continua ricerca della qualità.

Nel corso degli ultimi mesi, Caprioli ha conquistato ulteriormente  la fiducia e l'attenzione della clientela asiatica promuovendo la cultura italiana, quella fatta dei prodotti tipici regionali e dei brand della grande industria alimentare, anche attraverso in negozio “Al Mercato ”, situato sotto il ristorante Giando.

L’ultima sfida che lo vede coinvolto è Eat It, il locale appena aperto a Causeway Bay, uno dei principali quartieri commerciali di Hong Kong. In parte mercato e in parte trattoria,  il nuovo ristorante è diviso in varie isole dove è possibile degustare semplici ma buonissimi piatti italiani. Un ambiente moderno e formale per le pause pranzo e per bere un ottimo caffè italiano in compagnia di nuovi amici in una delle zone più in e fashion del Giappone.

Sognate di prendervi una pausa dalla vita frenetica e  andare da Giandomenico a Hong Kong?
Cogliete al volo l’occasione e affidatevi alla Cathay Pacific Airways ….. proprio come ho fatto io!
A partire dal 2 gennaio 2015,  oltre ai  voli giornalieri da Milano Malpensa, il Boeing 777-300ER è operativo anche sulla rotta Roma Fiumicino – Hong Kong. Il top di gamma della Compagnia è così disponibile da entrambi gli hub italiani e garantirà ai passeggeri che scelgono Cathay Pacific per i loro viaggi a Hong Kong, in Asia e nel Pacifico il servizio a 5 stelle della migliore Compagnia aerea del mondo votato da 18 milioni di persone.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy