Luoghi e Itinerari

Ristoranti in Puglia? Evviva la magia!

Tra i ristoranti in Puglia, tre piccoli suggerimenti: il Poeta Contadino di Leonardo Marco, Da Umberto a Otranto e Osteria Corteinfiore a Trani. Parola di mago.
A volte, vagabondando senza meta tra i ristoranti in Puglia, si raggiungono posti dove la realtà trasfigura in magia. La Puglia dispensa mondi isolati, dove segrete alchimie, cuochi druidi e  adepti di Diana tramandano incantesimi culinari. Nella Valle d’Itria risiede lo chef templare Leonardo Marco. Paladino d’autore de Il Poeta Contadino ad Alberobello, mescola l’alchimia e il barocco con una sacra spada. La Purea di fave con cavatelli ai frutti di mare e unico raviolo gelée al riccio trasforma il contadino in poeta. (www.ilpoetacontadino.it). Questa è magia. Il mare invece dà ospitalità a un saggio druido, nel rifugio ancestrale Da Umberto a Otranto (www.daumberto.it). Capofamiglia di una nuova generazione di maghetti, Umberto è uno stregone inconsapevole che rivela a pochi intimi il segreto del suo risotto-pozione all’acqua di mare. Codesto è soprannaturale. L’Osteria Corteinfiore a Trani (www.corteinfiore.it) è un luogo completamente verde, in cui gli adepti di Diana cacciatrice vivono nella natura frugifera. Michele Matera, Francesco di Perna e Giuseppe Sciancalepore divinizzano il Gambero al vapore su confettura di fragole e timo. Quello è un incantesimo.

Foto di Nicoletta Tavella tratta dal blog La Cucina del Sole (sito)
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy