Chef

Ristoranti a Palermo: il Peperino di Andrea Matranga

Tra i ristoranti a Palermo, Andrea Matranga è lo chef d’alta cucina del Peperino Restaurant Gourmet. Cucina tipica siciliana in chiave gourmet!
Andrea Matranga, chef d’alta cucina di Palermo, torna nella sua città natale alla guida del   "Peperino Restaurant Gourmet", nuovo luogo di degustazione nel capoluogo siciliano (http://andreamatranga.blogspot.com/). Tra i ristoranti a Palermo, il patron Gianni Sarcone ha deciso di lanciare un progetto molto ambizioso che prevede l'inserimento del ristorante nel circuito della ristorazione gourmet, affidando la gestione della stessa a uno chef bravo e ambizioso come Andrea Matranga. Il ristorante è in via Libertà, nel bel mezzo del “salotto di Palermo”, e prevede una cucina tipica siciliana in chiave innovativa e gourmet. Lo chef infatti è un siciliano anomalo perché ha lavorato poco in città per scelta di vita, ha sempre preferito collaborare con Paesi come l'Australia  e il Giappone, al massimo si è fermato al Nord Italia (vedi la collaborazione con lo chef trentino Bertol); ma davanti a una sfida come questa, non poteva e non voleva rifiutare. "Credo sia l'occasione di una vita, ho il piacere e l'onore  in quanto Palermitano, di poter offrire ai miei concittadini la mia filosofia di cucina data anche da una vasta esperienza accumulata in giro per il mondo!", dichiara lo chef con il sorriso ben stampato in faccia. Tra i ristoranti a Palermo, il Peperino si prefigge di interpretare la cucina tipica siciliana, e trasformarla in alta cucina, ma senza artifici o inutili effetti scenici. Semplicità e bellezza estetica, per elevare la cucina del territorio ai massimi livelli. Ecco l’esempio del suo menu degustazione:   L’Isola che non c’è (Crudo di gambero di Mazara con agrumi, sale vanigliato e spirale croccante)   La gallinella si dà le arie … (Gallinella di mare  su tortino di patate allo zafferano  siciliano con pomodori, capperi, olive e aria di prezzemolo )   “Sicilianità”, tributo a Domenico Modugno (Spaghetti alla chitarra di Gragnano con vongole, bottarga di pesce spada e farina di mandorla” Pizzuta”)   Pescato del Giorno all’amo (Cotto a vapore in olii essenziali di agrumi ed erbe siciliane su lenticchie nere Siciliane  e soffi di sale trapanese)   Mousse di pistacchi di Raffadali su  cialda croccante
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy