Grandi Ricette

Ricette primaverili dalla Riviera romagnola

Ricette pesce, ricette antipasti o ricette primaverili? Ecco la proposta del giovane Daniele Succi del I-Fame Restaurant all'hotel I-Suite di Rimini.
Forse ce ne siamo abbondantemente accorti, ma è arrivata finalmente la primavera! Per questo abbiamo chiesto alla “primavera” dei giovani gourmet italiani di regalarci qualche ricetta legata alla stagione più fresca e spiritosa dell’anno. Il bravo e scatenato Daniele Succi del I-Fame Restaurant all’interno dell'hotel I-Suite di Rimini propone il piatto "La primavera è leggera". Classe ’77, è bolognese e ha lavorato in ristoranti blasonati come il Joia di Milano di Pietro Leemann e lo Schöneck aFalzes (BZ) di Karl Baumgartner. La sua cucina è frizzante, leggera e creativa, in pieno rispetto dei fantastici prodotti della Riviera romagnola. Ricette pesce, ricette antipasti o ricette primaverili? Ecco la proposta del giovane Daniele Succi del I-Fame Restaurant all’interno dell'hotel I-Suite di Rimini (www.i-suite.it).     Ingredienti per 4 persone Per l'allestimento
  • Mazzancolle dell’Adriatico n.12
  • Finocchi n.1
  • Zucchina n.1
  • Peperone rosso n.1
  • Broccoletti n.1
  • Cipolla di Tropea n.1
  • Sedano n.1 costa
  • Aneto cime n.12
  • Aceto di vino rosso 1dl
  • Zucchero di canna 5g
  • Sale q.b.
Per la salsa
  • Tuorlo 50g
  • Olio di vinacciuolo 200g
  • Curry Madras 30g
  • Succo di limone q.b.
  • Sale q.b.
Per L'humus
  • Ceci secchi 200g
  • Aglio 1 spicchio
  • Limone n.1
  • Olio d'oliva 50g
  • Acqua q.b.
Per la cialda di riso trasparente
  • Riso "Vialone Nano" 40g
  • Acqua 50g
  Preparazione Mettere a bagno preventivamente i ceci per 24 ore. Una volta ammollati, cuocerli in abbondante acqua con lo spicchio di aglio privato del germe; una volta cotti, scolarli e porli nel cutter, aggiungendo una grattata di scorza di limone, il succo di metà limone, l'olio, il sale e pepe a gradimento,e riporre in frigorifero. Cuocere il riso nell'acqua partendo da freddo con un pizzico di sale, portarlo ad assorbire tutta l'acqua, frullarlo e stenderlo con l’aiuto di una spatola a gomito; cuocerlo in forno a 100C°fino al totale essiccamento. Mondare e tagliare la zucchina, il peperone, i broccoletti e sbollentarli in acqua e sale. Affettare con la mandolina il finocchio e metterlo a marinare in acqua, ghiaccio, limone e un pizzico di sale. Tagliare a rondelle la cipolla di Tropea e metterla a marinare in acqua calda, aceto e zucchero per 10 minuti, dopodiché scolarla. Mettere il tuorlo in una mezza sfera d'acciao, aggiungere il sale e il curry, montare a bagnomaria aggiungendo l'olio a filo e il succo di limone. Incorporato il tutto la salsa avrà una consistenza densa e spessa. Privare del carapace e dell'intestino le mazzancolle e riporle in una vaporiera, salarle, peparle e cuocerle per 3-4 minuti.   Presentazione del piatto Montare il piatto posizionando le mazzancolle sulle sfere di humus e adagiando le verdure, la cialda di riso e l'aneto, conferendo movimento e sinuosità. Dressare il tutto con la salsa e dell'ottimo olio extravergine d'oliva.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy