Grandi Ricette

Ricette pesce crudo? La Tartare di salmone di Mina

Ricette pesce crudo? Ricette salmone fresco. Ecco la ricetta della Tartare di salmone fresco di Ester Nataloni, mia madre, sulle note di Tintarella di Luna!
C’era una volta un ragazzo che amava uscire di notte, specialmente durante la luna piena. Sotto le note di Tintarella di Luna di Mina, si aggirava nel buio dei giardini. E nel frattempo una donna iniziava a cucinare la Tartare di salmone. Prese dei pomodori e li tagliuzzò finemente; condì la succosa poltiglia con pasta d’acciughe, crema di capperi e senape forte di Digione. Poco sale e limone. Lasciò tutto a marinare per una decina di minuti. Nel frattempo il ragazzo ululava per le vie, mentre il folto pelo si erigeva con le dolci note della Tintarella… La donna era spensierata in cucina, tra le ricette di pesce crudo e le ricette di salmone fresco, mentre fuori era notte fonda: prese un filetto di salmone, lo privò delle lische e lo tritò amorevolmente. Aggiunse del burro di tartufo alla polpa tagliuzzata, mentre i pomodori, una volta filtrati, avevano ormai perso tutta la loro acqua. La luna sprizzava argento vivo dal cielo, il ragazzo era in estasi, Mina si divertiva a cantare, e la donna mise il salmone e i pomodori prima in uno stampino, poi nel frigo. Mina si esalta in un twist-swing tutto italico, un brano dell’anno 1960 i cui ritmi potrebbero ora dettare legge nei migliori lounge bar. Il ragazzo era nudo su quattro zampe, i suoi canini riflettevano la calante luna: era ora di tornare a casa. Rientrò dalla finestra, andò in cucina e aprì il frigo. Ormai era tornato umano… Anche questa volta la madre gli aveva fatto trovare la sua Tartare di salmone preferita, spolverata di bottarga di tonno e decorata con un rametto di ribes rosso: il piatto era pronto nel frigo. Un bicchiere di Pinot Grigio Solarente dell'azienda Le Pignole è l'accompagnamento perfetto: bouquet fragrante al miele e pera matura, un abbinamento da ululato. Il ragazzo è un licantropo. La donna è sua madre. Quando sta fuori tutta la notte, ha sempre una grandissima fame, il ragazzo. La mamma è sempre la mamma… Ricetta di Ester Nataloni, mia madre.