Grandi Ricette

Ricette con la zucca: la granita speciale di Alberto Faccani

Tra le ricette con la zucca e le ricette granite Alberto Faccani del Ristorante Magnolia a Cesenatico presenta la sua Granita di zucca di Molinella.

Alberto Faccani è il giovane chef romagnolo del Ristorante Magnolia a Cesenatico (FC). Fa parte del circuito JRE, ha la stella Michelin da 5 anni, attua una cucina creativa e gustosa coi prodotti della Riviera romagnola, e i suoi maestri ispiratori sono Ferran Adrià per la tecnica in cucina, Massimiliano Alajmo per l’analisi e scelta delle materie prime, la mamma e la nonna per i sapori incredibili nella sua memoria gastronomica. Tra le ricette con la zucca e le ricette granite, per ItaliaSquisita Alberto Faccani ha pensato a una fresca granita di zucca, per assaporarne il gusto leggero e leggermente dolciastro anche durante le torride estati italiane. Per questo ha scelto la varietà Molinella, tipica della sua zona romagnola. Ecco dunque la sua Granita di zucca di Molinella di Alberto Faccani del “Ristorante Magnolia” a Cesenatico (FC).

 

Ingredienti per 4 porzioni

Per la granita:

  • 1l di succo di zucca di Molinella
  • 25g di destrosio
  • 25g di zucchero invertito
  • 50g di zucchero
  • 3 fogli di gelatina
  • 200g di yogurt di capra
  • Lamponi freschi
  • Lampone in polvere LYO
  • Foglioline di verbena
  • Finocchio selvatico

 

Preparazione

Far bollire una zucca molinella fino a ottenere una consistenza morbida, scolare e togliere la buccia, e centrifugarla per ottenere uni litro di succo. Bollire quindi 200g di questo succo con tutti gli ingredienti, a parte la gelatina che la si metterà fuori dalla fiamma. Congelare il tutto e al momento del servizio grattare con una forchetta la superficie ottenendo la granita.

Presentazione del piatto

Disporre nel piatto un’abbondante cucchiaiata di yogurt, la granita di zucca e i lamponi. Guarnire con le foglie di verbena e il finocchio selvatico, e spolverizzare con il lampone in polvere.

Info: www.magnoliaristorante.it

Foto by Cristian Parravicini

 

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy