Homepage

Ricette carne? Costata alla fiorentina “semi-abbrustolita”

Tra le ricette carne, ricette secondi di carne e ricette veloci carne, ecco una costata alla fiorentina semi-abbrustolita, con un chutney di zucca.
Una signora bionda entra in cascina, ripone l’ombrello e si toglie il cappotto. Ho tanta fame, pensa, devo sfogarmi per questa giornata umida e piovviginosa. Chissà che nuvole nel cielo, chissà che noiosa oscurità... Si inoltra nella grande cucina, proprio davanti al camino acceso: la brace è calda, pronta per una delle ricette veloci di carne. La canzone “Paint It Black” e i Rolling Stones rimbombano nella sua mente concentrata. Si allontana e torna con una costata di manzo enorme; la mette sulla graticola e inizia la cottura alla brace. Mick Jagger in sottofondo, e gli altri ingredienti si palesano davanti ai suoi occhi: una bella fetta di zucca, metà scalogno e un poco di pancetta, olio e sale. Serviranno a creare una marmellata di zucca (chutney) per la costata alla fiorentina. Rosolati in una padella, Bill Wyman li trasforma in una specie di crema, il chutney, insaporito dall’acqua di cottura della zucca. La donna cucina con maestria nel buio. Brian Jones la spinge a controllare la bruciatura della costata alla fiorentina: solo da una parte, mi raccomando! Il chutney - marmellata di zucca è pronto, un fluido dolceamaro che non solo Charlie Watts accompagnerebbe alla costata alla fiorentina ma anche… La signora bionda afferra la massa carnosa e la sbatte sul piatto. Accanto vi fa colare la seducente crème, insaporita da poco peperoncino in polvere. Keith Richards le fa trovare un calice in mano, un calice di Sangiovese Grosso dell’Azienda Agricola Svoltacarrozze di Meoni Sebastiana. Un rosso corposo che divora il palato, fragrante lupo della Toscana, mora e vaniglia che accarezzano i cattivi bri-tannici. La donna ringrazia i Rolling Stones per questa splendido esempio tra le ricette di carne, e si taglia il primo brandello del manzo abbrustolito solo a metà. L’altra metà è completamente cruda. Sorseggiando il vino, sorride: e pensare che la cecità non mi ha mai concesso di vedere neanche un camino; non è poi così dipinto di nero il mondo, ora… Grazie a Marinella Rossi e Luca Vecchini per la ricetta, quando lavoravano insieme al catering Pantagruel di Milano (ora Mari&Nco Food).
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy