Grandi Ricette

Ricetta dei cappelletti di Stefano Ciotti

Venerdì 22 novembre si festeggia il primo compleanno di Urbino dei Laghi Ristorante e Naturalmente Pizza, condotto dallo chef Stefano Ciotti. Un assaggio della sua cucina: la ricetta dei cappelletti chiusi al ferro.

Venerdì 22 novembre, URBINO DEI LAGHI Ristorante e Naturalmente Pizza festeggia il suo primo compleanno con un grande evento aperto a tutti, nella Tenuta Ss. Giacomo e Filippo. Un anno di traguardi raggiunti grazie a una proposta di qualità che deriva da una cucina di ricerca che coniuga cultura e territorio: la cucina di Stefano Ciotti.

Un’occasione per assaporare le specialità dello chef Ciotti e del pasticciere Tomas Morazzini, esperto di panificazione, preparate con materie prime che in larga parte provengono dai 360 ettari a coltivazione biologica dell’azienda Urbino Agricola all’interno della Tenuta.

La partecipazione alla serata è a offerta e il ricavato sarà devoluto, per volere della proprietà, in beneficenza ad AMREF - African Medical and Research Foundation www.amref.it.

Assaggiamo intanto la cucina dello chef Stefano Ciotti con una ricetta della tradizione: i cappelletti!

Ricette grandi chef: “Cappelletti chiusi al ferro, crema di parmigiano e prosciutto crudo” per 10 persone

Ingredienti

  • gr 250 di brodo vegetale
  • 250 gr di panna fresca
  • N 1 patata
  • gr 200 di parmigiano
  • sale e pepe
  • gr 150 di macinato di tacchinella
  • gr 150 di macinato di vitello bianco
  • gr 150 di anteriore di maiale
  • gr 200 di casciotta di Urbino
  • sale pepe scorza di limone e noce moscata q.b.
  • gr 500 di farina tipo 1
  • gr 50 di germe di grano
  • 6 uova intere
  • sale, olio d’oliva


Preparazione

Preparare la pasta in maniera tradizionale, preparare il ripieno scottando tutti i macinati in padella con rosmarino, salvia e aglio, assemblarli in una bacinella, aggiungere la caciotta fresca tritata, sale, pepe, scorza di limone, noce moscata e 70 gr di parmigiano. Mescolare il tutto.

Preparare quindi i cappelletti e chiuderli con l’apposito ferro.

Per la crema di parmigiano: bollire brodo vegetale, panna e patata precedentemente pelata. A cottura ultimata togliere la patata dal fuoco e frullare il tutto con 150 gr di parmigiano.

Cuocere i cappelletti nel brodo di gallina, saltarli nel burro e adagiarli sopra la crema di parmigiano.

Finire con julienne di prosciutto crudo.


Foto: Silvano Bacciardi

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy