Appuntamenti

Premio birra Moretti Grand Cru

Aperto il bando per il “Premio birra Moretti Grand Cru”, il primo concorso di cucina nazionale per cuochi under 35 con la passione della birra in cucina.
Il binomio "birra e alta cucina" è ormai una realtà consolidata; è un matrimonio che funziona grazie alla capacità creativa dei grandi chef italiani e alla grande versatilità della bevanda d’origine egizia. Birra Moretti ha deciso di lanciare il primo concorso nazionale per cuochi under 35 con la passione della birra in cucina promosso da Birra Moretti in collaborazione con Identità Golose: si apre così la prima edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, concorso nazionale rivolto ai giovani Chef e Sous Chef italiani under 35 “con la passione della birra in cucina” (come recita il sottotitolo del Premio). Il Premio Birra Moretti Grand Cru sarà un’occasione per esibirsi su un palcoscenico di rilievo nazionale, di fronte ai grandi big della cucina. A valutare le loro prove finali si schiererà una giuria composta da otto chef pluristellati - Massimo Bottura, Andrea Berton, Cristina Bowerman, Gennaro Esposito, Davide Oldani, Claudio Sadler, Davide Scabin, Emanuele Scarello - e da un sommelier di fama mondiale Marco Reitano del ristorante La Pergola di Roma. Inoltre, faranno parte della giuria, Alfredo Pratolongo per Birra Moretti e Paolo Marchi, patron di Identità Golose. Premio Birra Moretti Grand Cru è un concorso strutturato in più fasi. PRIMA FASE: la birra reinterpreta i piatti della tradizione italiana. La selezione dei 50 migliori concorrenti dovrà proporre uno degli 11 classici della tradizione culinaria italiana (tra cui spaghetti all’amatriciana, risotto alla milanese, parmigiana di melanzane), utilizzando come ingrediente e come abbinamento al piatto, una delle sei proposte di casa Moretti: Birra Moretti, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti Doppio Malto, Birra Moretti Baffo d'Oro, Birra Moretti Zero e Birra Moretti Grand Cru. Per partecipare, gli aspiranti concorrenti devono inviare entro il 20 luglio 2011: una ricetta a tema obbligatorio, incluse lista degli ingredienti e descrizione delle varie fasi di preparazione; l’abbinamento piatto/birra; la fotografia del piatto; la scheda con i dati e recapiti personali; il curriculum contenente tutte le esperienze professionali e i titoli di studio conseguiti. La documentazione relativa alle pietanze (ingredienti, preparazione, abbinamento, foto) deve essere predisposta in forma anonima, ovvero deve essere inviata separatamente dai dati anagrafici del partecipante. Il tutto va spedito via mail a claudia.identitagolose@magentabureau.it oppure tramite posta ordinaria a Magenta Srl/Premio Birra Moretti Grand Cru, corso Magenta, 46 – 20123 Milano). Entro il 25 luglio 2011 una giuria ad hoc selezionerà le 50 migliori ricette e quindi nominerà i 50 concorrenti che potranno accedere alla seconda fase del concorso. La valutazione avviene secondo specifici criteri che riguardano l’abbinamento ricetta/birra, l’impatto estetico suscitato dal piatto, l’originalità, l’utilizzo dell’ingrediente birra e le dinamiche di realizzazione. SECONDA FASE: ricetta a tema libero e selezione dei 10 finalisti. Con le stesse modalità della prima fase, i 50 concorrenti selezionati devono inviare, entro il 25 settembre 2011, una seconda ricetta a tema libero: un piatto a scelta che preveda l'impiego (sia come ingrediente della ricetta, sia in abbinamento ad essa) di una delle specialità della famiglia Birra Moretti. Entro il 30 settembre 2011 verranno selezionati i 10 partecipanti che si guadagneranno il passaggio alla prova finale. FASE FINALE: l’ultimo contest e la premiazione del vincitore. L’ultima fase del concorso prevede un’intera giornata di lavori, presso la Città del gusto del Gambero Rosso (via E. Fermi 161) a Roma, il 14 novembre 2011. Sarà il rush finale, in cui i 10 chef selezionati dovranno affrontare la fatidica prova conclusiva, ovvero realizzare le due ricette (quella a tema obbligatorio e quella libera) precedentemente proposte. Alla Giuria (composta da otto grandi chef italiani) il verdetto finale e il compito di “incoronare” il primo giovane chef vincitore del Premio Birra Moretti Grand Cru.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy