Appuntamenti

Po(r)co ma buono al Cibus Tour 2011

Alla Fiera di Parma, dal 15 al 17 aprile, in occasione di Cibus Tour 2011, Slow Food Italia presenta “Po(r)co ma buono”.
Alla Fiera di Parma, dal 15 al 17 aprile, in occasione di Cibus Tour 2011, Slow Food Italia presenta "Po(r)co ma buono", un padiglione interamente dedicato alla cultura del suino e dei suoi “derivati alimentari”, proponendo un viaggio nel mondo delle migliori produzioni di salumi, nazionali e non solo. Ogni giorno tre “Laboratori del Gusto”, immancabili degustazioni guidate alla scoperta delle tecniche con cui nascono i piatti e i prodotti alimentari, propongono innovativi abbinamenti, presentando prodotti unici italiani ed europei. Da non perdere, tra gli altri, “Miseria o nobiltà?”, “Salumi di quinto quarto” e “Birre artigianali”, il venerdì alle 19, mentre il sabato alle 13 si parte per un tour europeo alla scoperta di cinque prosciutti e altrettanti champagne da abbinare con “Prosciutti crudi d’Europa e Champagne”. A chiudere le danze “I grandi vecchi”: prosciutti, culatelli e vini da lungo affinamento. Interverranno anche grandi chef, italiani e non, con le loro entusiasmanti esibizioni: venerdì Peppino Tinari del ristorante Villa Maiella di Guardiagrele (Ch), e Fergus Henderson del St John di Londra sono i primi protagonisti dei "Teatri del Gusto". Sabato il palco è nelle mani di Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena e Angelo Troiani del Convivio di Roma, mentre domenica sarà la volta di Rodolphe Paquin de Le Repaire de Cartouche di Parigi e Aurora Mazzucchelli del Ristorante Marconi di Sasso Marconi (Bo). Po(r)co ma Buono è soprattutto un’occasione per riflettere sulle tre principali fasi della filiera. Nelle "Tavole rotonde", appuntamenti giornalieri alla fiera, esperti del settore analizzano e dibattono i temi più controversi legati all’allevamento, la trasformazione e il consumo della carne di maiale. Durante l’ultimo incontro dedicato al “Mangio”, Slow Food e ActionAid presentano “Diamoci un taglio. Come scegliere la carne: poca ma buona, pulita e giusta”, il manuale della collana Mangiamoli Giusti dedicato al consumo consapevole di carne. Il volume offre informazioni utili per conoscere e capire meglio quel che si cela dietro la filiera suinicola, fornendo notizie sulle sue caratteristiche e consigli a famiglie e operatori del settore per un acquisto responsabile. L’obiettivo è coniugare il piacere con una maggiore consapevolezza nella scelta della personale alimentazione. Come di consueto al Mercato si possono degustare e acquistare i prodotti dei Presìdi Slow Food, mentre l’Enoteca propone oltre 600 selezionate etichette tra cui scegliere. www.slowfood.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy