Appuntamenti

Pizzerie a Milano: il Lievito Madre di Gino Sorbillo

Il ristorante in Largo Corsia dei Servi, a pochi passi dal Duomo, aprirà il 20 Ottobre sfornando solo 400 pizze al giorno, tutte impastate a mano con lievito madre.

Una pizza tradizionale napoletana, lievitata naturalmente e cotta in forno a legna, ma super contemporanea per la digeribilità che le conferiscono la pasta madre, la lenta lievitazione e il cornicione basso. Il format del locale è stato già sperimentato con successo a Napoli: sette pizze, sette vini, sette antipasti, sette birre, sette dolci.

Ecco qualche  succulenta anticipazione direttamente dalle parole dal mago della pizza Napoletana, Gino Sorbillo:

«Solo 400 pagnotte al giorno prepareremo, fuori ci sarà un contatore che indicherà  man mano le pizze a disposizione. Questo per garantire la massima attenzione su ogni Pizza. Ne possiamo fare di meno ma non di più. Utilizzeremo solo farina di agricoltura biologica "0" unita ad una farina integrale sempre biologica. Anche l'olio extravergine sarà solo bio. Così come la farina del Lievito Madre e i suoi rinfreschi. Non ci saranno grassi nell'impasto.

Per il condimento veloci proposte condite sia con Presidi Slow Food sia con altre eccellenze del territorio italiano : Piennolo Dop, San Marzano Dop, Pesto Genovese con Basilico Dop, Mozzarella Il Casolare, Nduja di Caccamo, Salciccia Rossa di Castelpoto, Conciato Romano, Pomodorini Gialli, Origano del Matese, Alici di Cetara, Olive Tonde del Matese, Capperi Lacrimelle, Mozzarella "Libera", Parmigiano Reggiano di montagna 36 mesi, Ricotta fresca di Bufala, Provola mista latte di Bufala, Cacioricotta di Capra Cilentana, Olive Taggiasche, Pomodori secchi ecc ecc ecc E poi 4 bevande della linea Bio Galvanina, solo acqua Panna e San Pellegrino, Sal De Riso e Scaturchio,Karma al Frumento, Capparelli e Guappa Petrone, È Curti e Acetaia San Giacomo, Quintodecimo e Alepa, Terre Del Principe e Grotte del Sole, Meoli e Villa Matilde, Romano Clelia e I Vini Della Sibilla, Contadi Castaldi e Besserat de Bellefon, Arcipelago Muratori e Jermann, Mastroianni e Filosa. Forno tradizionale costruito con grande maestria con mattoni di Sorrento da artigiani specializzati da generazioni (Strazzullo) dotato di impianto di aspirazione con nebulizzatori d'acqua di ultima generazione. Legna di faggio senza corteccia pulita e certificata e tronchetti ecologici di legno pressato a vapore.
Info: www.sorbillo.it

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy