Appuntamenti

Pizza Up 2011: V edizione del Simposio sulla pizza italiana

Il futuro della pizza risiede nella professionalità e nell’utilizzo di materie prime di alta qualità: questo è quanto emerso nell’ambito della V edizione di Pizza Up.
Presenti alla V edizione di Pizza Up - il Simposio tecnico sulla pizza italiana organizzato da Università della Pizza® (di Molino Quaglia) e svoltosi a Vighizzolo d’Este (Pd) dal 21 al 23 novembre - abbiamo girato le nostre divertenti video interviste! L’evento si è svolto, in un clima effervescente e appassionato, nell’arco di tre giornate all’interno del Molino Quaglia: 60 pizzaioli provenienti da tutta l’Italia si sono confrontati sul tema della pizza sperimentando nuovi abbinamenti, topping innovativi, cotture e lievitazioni. Un Simposio su quella che rappresenta un po’ il volto gastronomico italiano nel mondo: originariamente cibo di strada, nel corso del tempo si è fortemente diversificata ed è stata modellata dalle differenti culture gastronomiche che si esprimono sul nostro territorio, testimoniando l’elevata capacità di trasformare un unico, povero ingrediente come la farina, in differenti espressioni di uno stesso prodotto. Proprio sul tema della varietà, nell’ambito di Pizza Up i partecipanti hanno lavorato tre giorni sperimentando, su differenti tipologie di pizza e cottura, ingredienti tipici del territorio italiano. E così la pizza in teglia, quella alla pala, al padellino, la stesa e la pizza della tradizione campana sono diventate espressione e simbolo di una “Pizza per l’Italia”, di un prodotto che vuole essere la risposta alla nuova richiesta di una pizza gourmet. Sotto la guida dell’ospite d’onore Corrado Assenza (pasticciere del Caffe’ Sicilia di Noto), la supervisione tecnica di Simone Padoan, l'immancabile e indispensabile regia di Marco Valletta e la direzione tecnica degli impasti di Federica Racinelli sono state ideate, elaborate e realizzate nuove ricette proprio durante i lavori del Simposio: Bufala e pompelmo rosa; Caprina ceci e profumo di mare; Sgombro capperi e patate; Baccalà e cavolfiore al profumo di timo; Acciughe, pomodoro e pan grattato; Peperoni e olive schiacciate; Bufala, porro, olive e pomodori; Polenta e robiola di Roccaverano Arbiora; Carciofi, pecorino e pepe nero macinato al momento; Pasta di salsiccia di suino Cazzamali e fiordilatte. Vi lasciamo ora alle video interviste doppie dei pizzaioli più gourmet d’Italia: divertenti filmati in cui, attraverso il format classico di Italiasquisita, gli artigiani della lievitazione si raccontano e raccontano la loro idea di pizza in modo divertente. Clicca qui sotto e vai sul canale Youtube di ItaliaSquisita! Per maggiori informazioni www.pizzaup.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy