PITTI TASTE: in scena la cultura food contemporanea

Dal 9 all’ 11 marzo, alla Stazione Leopolda di Firenze, nuova edizione del salone di Pitti Immagine dedicato al gusto: protagoniste quasi 400 aziende tra le migliori della penisola, e un focus speciale sul Pianeta Pane.
Taste è al tempo stesso una piattaforma di business e un hub di tendenze sulla scena culinaria contemporanea. Questa quattordicesima edizione presenta le novità di quasi 400 aziende: una selezione delle più qualificate realtà italiane dell’enogastronomia contemporanea, accanto ad oggetti di food & kitchen design, capi e attrezzature tecniche per la cucina. In un percorso di allestimento coinvolgente e d’atmosfera curato da Alessandro Moradei

“Atterraggio lunare o déjeuner sur l'herbe? L'immagine simbolo di Taste 2019 mette insieme il fascino di pianeti lontani con la scoperta di nuovi scenari gourmet – dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine. L'invito è proprio quello a varcare i confini conosciuti, seguendo l'impulso a esplorare le nuove dimensioni del gusto offerte dai produttori al salone”.
“A marzo la nostra destinazione sarà il “Pianeta Pane” – aggiunge Poletto – seguendo il suo profumo inconfondibile, arriveremo nei laboratori dei maestri panificatori, sulle tavole di chef stellati, nelle bakery di tendenza”.

Pianeta Pane: il tema di questa edizione 
Specificità regionali e tradizioni di famiglia, e al tempo stesso importanti riscoperte e nuove tendenze ruotano attorno all'alimento principe del menu: il pane. Con Pianeta Pane, tema di questa edizione, Pitti Taste celebra un cibo antico e sempre nuovo, con il suo valore sociale, di condivisione e aggregazione. Fornai all’opera e on stage, con laboratori e pane fresco da degustare. 

I Taste Ring 2019:
All’interno del foyer al Teatro dell’Opera di Firenze, i protagonisti del mondo del cibo si sfidano sui temi più caldi della cucina contemporanea. Moderatore d’eccezione, come di consueto, è il Gastronauta Davide Paolini. Il 9 marzo il tema sarà “Ritorno alla Trattoria?”con interventi di Marco Bolosco, Federico Malinverno, Fabio Picchi e Andrea Gori. Domenica 10 sarà la volta de “Il sociale nel piatto degli chef” con gli interventi di Massimo Bottura e Massimiliano Alajmo.

Panorama Internazionale
All’ultima edizione, Taste ha fatto registrare in tre giorni un’affluenza complessiva di oltre 16.200 presenze, dei quali 5.750 sono stati buyer e operatori del settore (da oltre 50 paesi nel mondo), raccogliendo grande attenzione da parte di stampa e televisioni nazionali e internazionali, così come grande successo di pubblico hanno avuto gli eventi organizzati in città nel cartellone del FuoriDiTaste.

Qui il programma completo e i dettagli della XIV edizione di Pitti Taste
© Copyright 2019. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy