Chef

Paolo Sacchetti è il Pasticciere dell’Anno 2012!

Eletto dall'AMPI e da Gino Fabbri, Paolo Sacchetti del Caffè Nuovo Mondo a Prato è il Pasticciere dell’Anno 2012! Alta pasticceria dalla Toscana.

E’ toscano il pasticcere dell’ anno 2012! Si chiama Paolo Sacchetti, è il titolare del Caffè Nuovo Mondo a Prato ed è stato eletto come miglior pasticcere dai 56 maestri dell’AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani ), presieduta da Gino Fabbri, e presenti al XIX Simposio annuale, a Brescia, presso il Villa Fenaroli Palace Hotel di Rezzato ( BS ). Paolo Sacchetti, poco più che cinquantenne, fiorentino di nascita, vive e lavora a Prato dove gestisce con la famiglia “una piccola e apprezzatissima boutique delle golosità nel centro storico della città”. Paolo Sacchetti è, senza dubbio, una delle migliori espressioni dell’alta pasticceria italiana.

Nato nel 1959, è pasticcere dall' età di 16 anni. Dopo un apprendistato nelle più importanti pasticcerie fiorentine, approda anche alla corte di Iginio Massari a Brescia. Diventa poi imprenditore assieme alla moglie Edi, fondando la "Pasticceria Nuovo Mondo" a Prato nel 1989. Il nome "Nuovo Mondo" vuole indicare una nuova era nella pasticceria a Prato. Oggi il negozio, situato in una delle vie principali del centro storico, è divenuto luogo d' incontro di appassionati e competenti golosi che si ritrovano a gustare qualcuna delle molte specialità del locale: dal cremino sfornato caldo alla deliziosa pasticceria mignon, al vastissimo assortimento di monoporzioni che riproducono l' ampio assortimento dei dolci proposti in vetrina. Paolo Sacchetti è anche autore delle “Pesche di Prato”, un volume dedicato ad una delle ricette più tipiche, e ghiotte, del territorio tra Firenze e Pistoia.

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy