Chef

Nino di Costanzo: sempre alla ricerca dei prodotti migliori

Nino di Costanzo, chef patron del ristorante Il Mosaico, situato all'interno dello splendido Hotel Terme Manzi di Ischia. Piazza Bagni, 4 Casamicciola Terme - Ischia (Na)
Nino di Costanzo sembra fatto di quella stoffa degli uomini incontentabili, sempre alla ricerca di un miglioramento, di un sogno, della perfezione. Con tutto il suo amore per l'Italia e i suoi prodotti, Nino è l'autore di una cucina che è un'esaltazione pura della Campania e del sud Italia, una cucina che è legata alla tradizione ma soprattutto che vuole esprimere il massimo dagli unici, eccezionali prodotti tipici dell'isola e non solo. 37 anni, ha iniziato nelle cucine di una pizzeria a 12 anni, con un forte desiderio di capirne sempre di più. Questo desiderio l'ha spinto un po' in tutto il mondo, e durante la sua formazione è stato in Francia, Belgio, Spagna, Inghilterra, Stati Uniti ... E se fino a pochi anni fa era intenzionato a rimettersi in viaggio, ora, ci racconta, ha cambiato idea e prospettive per il suo percorso, non più nei Paesi del mondo ma in Italia, alla scoperta dei prodotti e dei produttori locali. È proprio Nino a raccontarci questa sua ricerca instancabile, una caccia ai piccoli produttori in tutta Italia, ai prodotti tipici in cui si leggono la bravura e il sacrificio di intere generazioni, che permettono ora di gustare pietanze davvero uniche, irripetibili. A loro, nella sua umiltà, dà il merito dei suoi piatti Nino di Costanzo, ai piccoli produttori italiani legati alla tradizione e al territorio. Ma naturalmente, oltre alla materia prima c'è la creatività, l'idea e la forma che lo chef è capace di dare ad un piatto per esaltare il gusto dei prodotti, e Nino di Costanzo in tutto questo è davvero un maestro, tanto da meritare, quest'anno, la seconda stella Michelin. Come ci dice lui stesso, non mette mai in tavola un piatto se non è sicuro al 100 %,  e lo posso confermare, per averlo visto con i miei occhi lavorare ininterrottamente per due giorni alla preparazione di un dolce "spaziale" di cioccolato, mele cotogne e tartufo bianco dedicato alle melodie dell'autunno. I dolci tra l'altro sono una grande passione di Nino, cui si dedica personalmente, a differenza di molti altri chef, e tra i quali si possono assaggiare alcune delle sue massime esperienze creative. Ecco un piccolo sguardo su uno chef in ascesa, che saprà davvero stupirvi alla sua selezionatissima tavola. Gli abbiamo chiesto un "signature dish" da potervi consigliare ma come potrebbe un uomo come lui ipostatizzare in un piatto la propria cucina? E infatti ci ha risposto che un piatto che lo rappresenta non esiste, che ciò che gli piaceva ieri, come per natura, non gli piace più oggi... È certo però che la sua cucina, a noi, piace sia ieri che oggi, e la consigliamo per domani. Nino di Costanzo, chef patron del ristorante Il Mosaico, situato all'interno dello splendido Hotel Terme Manzi di Ischia. (Manzi Terme Hotel & Spa - Piazza Bagni, 4 Casamicciola Terme - Ischia (Na) - C.a.p. 80074 - Tel. 081 994722 - Fax 081 900311 )

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy