Ristoranti

Nadia Vincenzi e la cucina romagnola.. a Brescia!

Nei ristoranti in provincia di Brescia, Nadia Vincenzi ha riconquistato la stella Michelin al ristorante Da Nadia a Castrezzato. La cucina romagnola, a Brescia!

Nadia Vincenzi e un’affascinante donna di 65 anni. Raffinata, romagnola di Rimini e da quest’anno neostellata per il suo ristorante Da Nadia a Castrezzato, in provincia di Brescia. Tra i ristoranti in provincia di Brescia, Nadia Vincenzi è l’unica che propone la cucina romagnola vera ed elegante, completamente di pesce chioggiano, nonostante viva a centinaia di chilometri dal mare.

Il suo entusiasmo nasce e prospera da una famiglia di ristoratori, prima a Rimini, poi a Termoli in Molise, Rovato e Sarnico, in cui conquista la prima stella col ristorante Desco. Nadia Vincenzi arrivata a Castrezzato per l’alta marea, e la sua cucina di pesce dimostra la sua indole da sirenetta: niente pesci allevati, solo pesci interi e giro privato ed esclusivo di pescatori-trasportatori (che incontra ogni notte, a mezzanotte come Cenerentola, per prendere il pesce pescato da pochissime ore a Chioggia e dintorni).

È una maniaca del pesce buono e fresco, a tal punto da chiudere il ristorante quando c’è il fermo pesca e di proporre nel menu solo le creature ittiche di stagione. In autunno dipende dal pescato: moeche, schie, polentine, pasta fatta in casa con sughi di pesce, zuppette invernali di farro, e poi mormore, pescatrici, calamaretti spillo, sogliole, gallinelle…

In carta è da provare il plateau di crudi, sebbene le specialità del ristorante siano i piatti caldi, quelli in cui emerge la sapienza culinaria e la tecnica acquisita negli anni da Nadia Vincenzi. In cucina prima c’era il figlio Maurizio, adesso il suo braccio destro Giulia. Ristoranti in provincia di Brescia? Da Nadia a Castrezzato e la sua cucina romagnola di pesce chioggiano...

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy