Homepage

Murales: cannonau nel rispetto della tradizione

Arcanos è una chicca enologica sarda, ottenuta al 100% da uve cannonau, ben abbinabile con carne al forno o baccalà.
La passione per la vite e il vino dell’azienda vinicola sarda Murales è evidente sin dall’attenta gestione e controllo di ciò che la natura offre. Le moderne tecnologie permettono, nei vari passaggi, dall'uva al mosto, al vino, alla bottiglia, di conquistarne pregio, eleganza ed equilibrio. I controlli su tutto il processo di lavorazione e la corretta applicazione delle pratiche enologiche garantiscono la sincerità dei vini. Colpisce non solo la qualità dei prodotti, espressione massima dei vini sardi, ma l’originalità delle etichette.   ARCANOS, 100% uve cannonau con una produzione massima di 20.000 bottiglie per anno, è un vino estremamente elegante e fine. Un bel suolo arenarico e calcareo giustifica l’uso esclusivo del Cannonau, piantato su pendii dolci esposti a sud, nelle zone alte del territorio di Sorso. Il lavoro della vigna è gestito in un’ottica di qualità, e la vendemmia è manuale e programmata in funzione della maturazione ottimale. L’invecchiamento completa l’elaborazione di un vino da conservare a lungo, ma di piacevole beva anche in giovinezza. La vinificazione avviene in vasche di acciaio inox termoregolate, mantenendo la freschezza del frutto, la rotondità, la morbidezza e rispettando le caratteristiche del terroir. Si presenta di colore rubino intenso e si apre al naso con un profumo intenso di ribes nero, ciliegia, tabacco, liquirizia. Arcanos è un vino che stimola indubbiamente la beva, tipico cannonau senza inutili carichi ed eccessi di morbidezza, ma giocato sulla freschezza e serbevolezza, finale lungo e convincente, con ulteriori prospettive evolutive. Non ha problemi ad accompagnare piatti a base di carne oppure lo si può abbinare al baccalà in casseruola. Info: www.vinimurales.it
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy