Appuntamenti

Mostre a Milano: l’Arcimboldo

A Palazzo Reale è allestita, fino al 22 maggio 2011, la mostra di Arcimboldo.
La prima mostra su Arcimboldo, straordinario artista milanese celebrato nelle più grandi corti europee del Cinquecento. Al Palazzo Reale di Milano, sono in mostra, fino al 22 maggio 2011, le spettacolari Teste Composte (Stagioni ed Elementi), provenienti da Vienna, Madrid e Parigi accanto alle Tre Stagioni di Monaco e agli straordinari disegni di figure grottesche appartenenti alle "pitture ridicole". In mostra, disegni di Leonardo da Vinci, preziosi oggetti d’arte applicata, arazzi, raffinate armature, dipinti dei grandi artisti milanesi del tempo fanno da contorno alle stupefacenti "teste composte" di Arcimboldo, oltre ai suoi disegni per gli apparati scenici e i costumi delle feste di corte, ai suoi disegni naturalistici e ai pannelli delle vetrate del Duomo di Milano. Pittore molto ammirato nel Cinquecento, venne in seguito dimenticato, e la sua opera classificata come "scuola di Leonardo", a testimoniare il suo forte legame con la cultura lombarda e con l’opera geniale del Maestro da Vinci. È stato solo nel corso del Novecento, con le avanguardie artistiche, prima tra tutte il Surrealismo, che la sua opera è stata riscoperta, e ha cominciato a costituire un’inesauribile fonte di ispirazione per numerosi artisti contemporanei. La mostra di Arcimboldo a Palazzo Reale ha così l’obiettivo di raccontare quale sia stata l’origine di queste straordinarie invenzioni, e di cercare di svelare anche i misteri che ruotano attorno a questa figura di straordinario fascino nell’ambito pittorico internazionale.
© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy