Appuntamenti

Meet in cucina

Dopo il successo della prima edizione con circa 600 operatori registrati, arriva il secondo appuntamento con Meet in cucina, in programma lunedì 18 gennaio 2016 a Chieti.
Il nome dell’evento è leggibile in due modalità: la parola “meet” (che in inglese significa incontrare, riunirsi, da cui meeting) ha infatti quasi la stessa pronuncia sia nella lingua inglese (si legge <miit>) sia nel dialetto abruzzese <mitt’> (mettere).  Dunque incontrarsi in cucina e mettere insieme, condividendole, le migliori esperienze della ristorazione abruzzese e non solo.
 
La formula si ispira ai grandi congressi nazionali e internazionali di cucina e prevede l’intervento sul palco di sette tra i migliori cuochi relatori abruzzesi e di un ospite d’onore, a beneficio del pubblico professionale composto da cuochi e da operatori della ristorazione delle regioni del centro-sud Italia.
 
Tra gli abruzzesi ci saranno Niko Romito (Reale Casadonna Castel di Sangro***), la famiglia Tinari (Villa Maiella, Guardiagrele), la famiglia Spadone (La Bandiera, Civitella Casanova*), Matteo Iannaccone (Cafè Les Paillotes, Pescara*), Nicola Fossaceca (Al Metrò, San Salvo Marina*), Nadia Moscardi (Elodia nel Parco, L’Aquila) e Cristian Di Tillio (Il Ritrovo d’Abruzzo, Civitella Casanova).
 
Ospite d’onore della seconda edizione sarà Massimo Bottura, titolare dell’Osteria Francescana di Modena al secondo posto nella speciale classifica “The World's 50 Best Restaurants” e premiato con i massimi punteggi dalle guide italiane e internazionali.

Nel corso della giornata di lavori, i partecipanti potranno inoltre incontrare aziende di produzione e distribuzione di prodotti alimentari, di attrezzature e di servizi per la ristorazione all’interno dell’area partner espositori.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy