Appuntamenti

Manca poco a "I 5 sensi-uniti per De@Esi 2016"

Mancano pochi giorni al taglio del nastro dell’evento “I 5 Sensi – Uniti per De@Esi 2016”, ideato e organizzato dallo Chef stellato del Ristorante I Portici di Bologna Agostino Iacobucci, che si svolgerà a Ozzano dell’Emilia (BO) il 26 e 27 Giugno 2016 presso la Tenuta Palazzona di Maggio.
La Manifestazione ha come fine quello di raccogliere fondi per promuovere percorsi adeguati intenti a favorire l’inserimento lavorativo in cucina di ragazzi con bisogni speciali (Sindrome di Down, X-Fragile, Autismo…). Il ricavato dell’evento verrà, infatti, interamente devoluto all’Associazione di Promozione Sociale De@Esi (www.deesi.org). 




Il programma della manifestazione è il seguente:
Domenica 26 giugno
Ore 18.00: Taglio del nastro
Dalle 18.00 alle 24.00: Degustazioni 

Lunedì 27 giugno
Dalle 11.00 alle 13.00: Tavola rotonda aperta a tutti con Associazioni, Professionisti, Giornalisti e Blogger
Dalle 13.00 alle 18.00: Degustazioni
Concluderà l’evento, la sera del 27 giugno alle ore 20.30, la Cena di Gala “Cenando con le Stelle” per 100 persone. Ai fornelli si alterneranno gli stellati Nino di Costanzo, Oliver Glowig, Giancarlo Perbellini, Davide Scabin e il Campione del Mondo di Pasticceria Gino Fabbri.
Il menù prevede:
Wafer al sesamo, tartare di branzino, formaggio caprino all’erba cipollina
e sensazione di liquirizia
Chef Gianfranco Perbellini
In abbinamento:
Metodo Classico Sansanné - Marcalberto

Ostrica con granita di Hendricks, acqua tonica, cetrioli e peperoncino
Chef Oliver Glowig
In abbinamento:
Afflingem - Blonde

Risotto Napoletano al peperone imbottito
Chef Nino Di Costanzo
In abbinamento:
Verdicchio Riserva “Plenio” - Umani Ronchi

Fassona al camino
Chef Davide Scabin
In abbinamento:
Il Merlot - Torre a Cona

Mousse al mascarpone con composta ai frutti rossi al profumo di rosa su un fondo croccante di streusel alla vaniglia e limone
Maestro Gino Fabbri
In abbinamento:
Moscato d’Asti “Casa di Bianca” - Gianni Doglia 

Oltre a i numerosi stand per la degustazione dei piatti realizzati dagli Chef e Pasticceri che prepareranno dei finger food in cui i sapori felsinei si uniranno a quelli partenopei, sarà possibile vedere all’opera le abili Sfogline mentre tireranno la sfoglia e i Pizzaioli mentre sforneranno la vera pizza napoletana.

L’ingresso è gratuito e i visitatori, attraverso l’acquisto di un ticket, il cui corrispettivo verrà totalmente devoluto in beneficenza all’Associazione di Promozione Sociale De@Esi, avranno l’opportunità di conoscere l’arte culinaria italiana, consapevoli del fatto che un semplice assaggio sarà un grande aiuto per l’Associazione.

I costi sono:
L’ingresso è gratuito. 
€ 5,00 = 1 ticket finger food (chef, pizzaioli, sfogline)
€ 5,00 = 1 ticket birra
€ 3,00 = 1 ticket dolce
€ 20,00 = 3 ticket finger food + 1 ticket dolce + 1 ticket birra

Verrà realizzata anche un’area giochi per i più piccoli. Inoltre sarà possibile, grazie alla collaborazione con Salvamento Academy, conoscere le tecniche di manovra di rianimazione e disostruzione in adulti e bambini.

Davvero un evento unico nel suo genere, quindi, ricco di emozioni e solidarietà. Gli oltre 80 professionisti presenti, cogliendone il valore benefico, infatti, si sono resi disponibili a partecipare a titolo gratuito fornendo personalmente i piatti per le degustazioni, segno che la ristorazione italiana è unita per raggiungere importanti obiettivi di crescita e condivisione.

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - N.ro Iscrizione ROC 20653 - Privacy policy