Libri

Libri di ricette? La pasta fresca di Roberta Schira

Il 25 marzo 2010, al ristorante Rigoletto a Reggiolo (RE) dello chef Gianni D’Amato, la pasta fresca diverrà “d’autore”. Verrà, infatti, presentato il libro di Roberta Schira "La pasta fresca e ripiena – tecniche, ricette e storia di un’arte antica", testo che, tra i libri di ricette, spiega a esperti e neofiti della cucina i segreti di una specialità tutta italiana.
E’ da sempre la regina della cucina italiana ma, quando si parla di quella fresca, la migliore espressione è certamente in Emilia. Stiamo parlando della pasta, che il 25 marzo 2010, al ristorante Il Rigoletto a Reggiolo (RE) dello chef Gianni D’Amato, diverrà “d’autore”. Verrà, infatti, presentato il libro di Roberta Schira "La pasta fresca e ripiena – tecniche, ricette e storia di un’arte antica", testo che, tra i libri di ricette, spiega a esperti e neofiti della cucina i segreti di una specialità tutta italiana. La pasta fatta in casa, è, secondo la Schira, “Un divertimento gustoso, terapeutico e alla moda”. Fra tutti i territori della gastronomia italiana, quello della pasta fresca e ripiena è probabilmente il più vasto. Roberta Schira, scrittrice e critica gastronomica, ha tentato la prima codifica sistematica di tutti i formati di pasta fresca e ripiena d’Italia in un curioso libro che racchiude ben 250 ricette tradizionali e innovative. Per la presentazione del libro lo chef presenta un menù studiato per l’occasione: La primavera nei cappellacci Ravioli di Burrata, favette pesto leggero, tuorlo d'uovo croccante Tortelli di pomodoro salsa di mozzarella di bufala Agnolotti di mortadella, burro al pistacchio e tartufo nero Cannelloncino di coniglio tapenade di oliva succo di uvetta, finocchietto e agrumi Pasta fresca, libri di cucina e il Rigoletto di Reggiolo. Che fantastico tris!

In questa notizia

© Copyright 2018. ItaliaSquisita.net - Privacy policy